Un viaggio nel mondo della discografia italiana: dalle piccole alle grandi etichette, incontreremo coloro che individuano gli artisti e lavorano con loro (e per loro) disegnando e costruendo assieme i progetti musicali.

Etichette discografiche indipendenti: Vrec Music Label

Etichette discografiche indipendenti: Vrec Music Label

Dalla parte della musica, proponiamo nuova musica di qualità tramite un’attenta selezione di artisti Logo Vrec Music LabelVrec, nel loro sito c’è scritto: Proponiamo nuova musica di qualità tramite un’attenta selezione di artisti. Cantautori rock/intimisti band rock / blues e derivati. Difficilmente troverete i nostri brani nelle grosse radio. Siamo perennemente fuorimoda

... continua a leggere

Etichette discografiche indipendenti: SONO Music Group

Etichette discografiche indipendenti: SONO Music Group 2

“SONO Music Group” è un'etichetta discografica ma è anche un collettivo di professionisti che mirano a poter dare potere agli artisti “Ne usciremo migliori”. L’abbiamo sentito dire spesso in questo lungo anno ed è quello che ha cercato di fare “SONO Music Group” che proprio nel massimo momento di distanziamento sociale

... continua a leggere

LegalPop, il contratto: cosa comporta? In che modo vincola?

LegalPop, come muoversi tra musica e diritto 1

Le clausole necessarie in un contratto artistico e le conseguenze Il contratto. Ogni artista che voglia intraprendere una carriera si trova davanti a innumerevoli scelte che presuppongono la sottoscrizione di contratti con altre parti: case discografiche, management, uffici stampa, ecc... Un musicista si pone anzitutto di fronte al quesito sul ruolo di

... continua a leggere

Etichette discografiche indipendenti: Engine Records

Etichette indipendenti italiane: Engine Records

Mi piace prendere per mano i sogni di un ragazzo che non sa dove andare e vedere assieme a lui che è possibile realizzare qualcosa Etichetta “Milano based” ma nelle vene di Elisa Alloro, fondatrice e general manager dell’etichetta, scorre sangue emiliano. Il suo è un roster di veri emergenti, quelli che

... continua a leggere

Etichette discografiche indipendenti: Bit Records

Etichette indipendenti italiane: Bit Records

Bit Records, un’etichetta indipendente che, dopo un passato dedicato alle produzioni dance, da qualche anno si è aperta al pop italiano Mauro Vai è il general manager di Bit Records, un’etichetta indipendente che, dopo un passato dedicato alle produzioni dance, da qualche anno si è aperta al pop italiano. Lo abbiamo

... continua a leggere

Etichette discografiche indipendenti: 800A Records

Etichette indipendenti italiane: 800A Records 2

800A Record  la parola proibita che rappresenta uno statement d’indipendenza mentale e di reazione 800A Records è un’etichetta Palermo based. Attiva dal 2008, abbiamo incontrato Fabio Rizzo, general manager e socio fondatore del progetto e gli abbiamo chiesto di parlarcene. Come nasce l’idea? Sono un musicista e mi sono sempre occupato, in autoproduzione,

... continua a leggere

Il mondo di Mario Fargetta: per molti Get Far.

“Get over records” e “Get deep records” Sede: Milano È un dj e un produttore di fama internazionale, sulla cresta dell’onda da quasi tre decadi. Mario Fargetta, per molti Get Far, si racconta a Musica 361.   Ha voglia di scattare una fotografia della scena musicale italiana oggi? La musica in Italia vive un momento

... continua a leggere

Sinergizzare: il futuro della discografia Italiana

Sinergizzare: il futuro della discografia Italiana

Keep Hold Anno di nascita: 2005 Sede: Tortona (Alessandria) “Rappresentiamo i nostri cataloghi, sia editoriali che discografici, operiamo in partnership, siamo coeditori di moltissimi brani con major, abbiamo cercato di sviluppare una piccola realtà che sappia muoversi in un mercato che è sempre sotto pressione”.  Musica361 incontra Andrea Fresu, CEO e fondatore dell’etichetta

... continua a leggere

Bratt Sinclaire: re dell’eurobeat made in Italy

Bratt Sinclaire: re dell'eurobeat made in Italy 3

  SinclaireStyle Sede: Milano Il mio nome d’arte è Bratt Sinclaire e vengo dal rock. Un giorno, erano gli inizi degli anni Novanta, un amico, il cantante della storica band cult metal italiana dei Bulldozer, che all’epoca producevo, mi propose di fare dei brani dance per il mercato giapponese. Accettai la sfida

... continua a leggere
Top