RecenZoom – Mahmood

RecenZoom - Mahmood

Gioventù BRUCIATA   (Island / Universal, 2019) di Andrea Direnzo   Facciamo finta di cancellare tutto. Mettiamo il caso che Mahmood non sia andato a Sanremo, non lo abbia vinto e tutte le povere polemiche scaturite non siano mai esistite. Lasciamo il fatto, però, che il suo album d’esordio, Gioventù bruciata, sia stato comunque pubblicato.

... continua a leggere

Quelle storie di rock italiano di Daniele Biacchessi

Quelle storie di rock italiano di Daniele Biacchessi

Il rock come filo conduttore per raccontare la storia d’Italia? È quello che ha fatto Daniele Biacchessi in questa sua “controstoria” dal boom dei consumi alla crisi economica internazionale. Discografia consigliata compresa. Il rock può dare traccia di cosa è successo dagli anni ’50 ad oggi in Italia? Per Daniele Biacchessi,

... continua a leggere

I Canova non fuggono e ritornano all’Alcatraz

Canova

L'incontro con la band milanese a poche ore dal concerto nel noto locale della loro città La voce e la penna di Matteo Mobrici, le chitarre e il carisma di Fabio Brando, il basso e l'energia di Federico Laidlaw, la batteria e il ritmo di Gabriele Prina sono i principali punti di forza dei

... continua a leggere

RecenZoom – Loredana Bertè

RecenZoom - Loredana Bertè

LiBertè (Warner Bros., 2019) Loredana Bertè è un’artista nel DNA, un’artista per cui “la guerra non è mai finita” e mai finirà. Una carriera superlativa, fatta di grandi successi ma anche momenti bui, voli altissimi e cadute raso terra, scomparse e rinascite, drammi ed eccessi. Fiera come una leonessa ma allo stesso tempo

... continua a leggere

L’importanza di chiamarsi Modigliani

L'importanza di chiamarsi Modigliani

Modigliani è lo pseudonimo scelto da Francesco Addari per dare inizio al suo percorso da solista "Canzoni indie" è il brano d'esordio di Francesco, promettente cantautore sardo che ricordiamo per la sua decennale esperienza come frontman dei Cheyenne. Oggi riparte da se stesso e da un curioso pseudonimo. Come nasce il tuo

... continua a leggere

Pacifico, non malinconico

Pacifico, non malinconico.

Dopo 7 anni Pacifico pubblica un nuovo disco, "Bastasse il cielo", disponibile dall'8 marzo. “Bastasse il cielo” segna il ritorno discografico di Pacifico - Gino De Crescenzo. L’album, "di attenzioni e gentilezza", contiene anche i brani già pubblicati nel recente ep "ElectroPo". Cosa troviamo in "Bastasse il cielo"? L’amore, il ricordo, un po’

... continua a leggere

Serena De Bari, l’urlo di un’intera generazione

Serena De Bari

L'artista pugliese canta l'insofferenza giovanile e la voglia di ribellarsi agli schemi imposti dall'attuale società Momenti difficili e momenti felici racchiusi in un disco, questo il contenuto dell'omonimo album d'esordio di Serena De Bari, artista che ricordiamo per aver partecipato ad "Amici" nel 2017. Forza di volontà e capacità autocritica, questi i

... continua a leggere

Edda: la leggerezza fa “Fru fru”

Edda: la leggerezza fa "Fru fru"

Edda è lo pseudonimo di Stefano Rampoldi, nato artisticamente alla fine degli anni ’80 come cantante dei Ritmo Tribale, storica band del rock italiano. Dopo 5 album con il gruppo Edda sparisce fino al 2009, quando pubblica il suo primo disco solista, “Semper biot”. Oggi, a distanza di due anni dal

... continua a leggere
Top