Primo Maggio, i concerti in piazza nelle principali città italiane

Da Roma a Taranto, tutte le manifestazioni musicali che ci terranno compagnia nella giornata in cui si celebra la festa dei lavoratori

Concerto Primo Maggio 2017
Piazza San Giovanni in Laterano si appresta ad ospitare per la ventinovesima volta l’abituale concertone

Le maratone musicali hanno sempre contraddistinto il Primo Maggio, data in cui si festeggia il diritto citato nel primo articolo della Costituzione della nostra Repubblica: il lavoro. Come da tradizione, la musica accompagna questa giornata con una serie di eventi dal vivo sparsi per il nostro Paese, a cominciare dal classico Concertone di Roma, in scena in Piazza San Giovanni.

Promossa dai sindacati CGIL, CISL e UIL e organizzata da iCompany, la manifestazione verrà condotta da Ambra Angiolini e Lodo Guenzi, cantante de Lo Stato Sociale, che possiamo considerare tra i vincitori morali del Festival di Sanremo 2018. Come ogni anno, lo spettacolo sarà trasmesso in diretta da Rai 3 e da Rai Radio 2, dal primissimo pomeriggio fino a mezzanotte, e si avvarrà di un cast di tutto rispetto, composto da: Achille Lauro e Boss Doms, Calibro 35, Canova, Carmen Consoli, Cosmo, Dardust Ft. Joan Thiele, Ermal Meta, Fatboy Slim, Frah Quintale, Francesca Michielin, Galeffi, Gazzelle, Gemitaiz, Gianna Nannini, I Ministri, John De Leo, Le Vibrazioni, Maria Antonietta, Max Gazzè & Form, Mirkoeilcane, Nitro, Sfera Ebbasta, The Zen Circus, Ultimo, Willie Peyote e Wrongonyou.

Da qualche anno, anche il concertone di Taranto è diventato una solida realtà live, grazie alla direzione artistica affidata a Michele Riondino. Sul palco allestito all’interno del Parco delle Mura Greche, a partire dalle ore 14.00 si esibiranno artisti del calibro di: Emma, Irene Grandi, Noemi, Brunori Sas, Levante, Vinicio Capossela, Diodato e Roy Paci, Ghemon, Colapesce, i Meganoidi, i Lacuna Coil, i Modena City Ramblers, i Coma_Cose, la Bud Spencer Blues Explosion, Piotta, Mezzosangue, Teresa De Sio, i Terraross, Francesco Di Bella, la Med Free Orkestra, i Frenetik & Orang3, Frido Guido, Mama Marjas e Luca De Gennaro. Insomma, davvero un Primo Maggio libero e pensante.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbero interessare:

Nico Donvito
Nico Donvito
Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.
Top