Natale 2019: tre libri imperdibili consigliati da Musica361

Quale occasione migliore del Natale per regalare un libro a un appassionato di musica? Musica361 vi consiglia tre fortunati titoli del 2019 da portare sotto l’albero.

Natale 2019: tre libri imperdibili consigliati da Musica361

In periodo natalizio un libro resta uno dei regali sempre apprezzati. Anche per gli appassionati di musica. Tanti sono stati i titoli che vi abbiamo presentato nel corso del 2019; tra tutti ci sentiamo di consigliarvene almeno tre imperdibili, risultato di un sondaggio di gradimento tra i lettori di Musica361.

“Amico Faber”: un ritratto autentico dell’uomo De André

Per gli amanti della musica italiana Amico Faber (Hoepli, 2019), originale ritratto dell’uomo Fabrizio De André, tratteggiato dalla penna di Enzo Gentile attraverso i ricordi di amici e colleghi.
Una oral history per riscoprire una figura fondamentale della nostra tradizione, giusto in tempo per il prossimo anniversario degli 80 anni dalla nascita (1940 – 2020).

Occasione che, a quanto pare dalle notizie di questi giorni, verrà celebrata anche da un docufilm legato alla scoperta dello storico filmato del concerto di Faber con la PFM a Genova (1979). La pellicola sarà proiettata nelle sale a febbraio.

“Banana Republic”: il tour della svolta di Dalla e De Gregori 1Sempre in tema di eventi storici della musica italiana e al 1979 ha avuto successo un’altra affascinante e fondamentale tappa della nostra storia musicale, documentata nel libro di Ferdinando Molteni, Banana Republic (Vololibero, 2019): l’epopea di Dalla e De Gregori che riempirono gli stadi ben prima delle folle oceaniche di Baglioni, Vasco e Ligabue.

Genesi, retroscena, curiosità su canzoni, liti, criticità e amicizie dietro ad un tour seguito da seicentomila persone, un disco che scalò le classifiche e persino un celebre film.

“Rock live”: i concerti che hanno fatto storia raccontati da Massimo Cotto 1

Chiude questa triade una pubblicazione in tema rock: Rock live (Mondadori, 2019), i concerti che hanno fatto storia raccontati da Massimo Cotto, giornalista musicale e voce di Virgin Radio.

Da Bob Marley allo Stadio San Siro di Milano nel 1980 all’esibizione di Bob Dylan davanti a Giovanni Paolo II a Bologna, ogni concerto è, nel consueto stile narrativo-confidenziale di Cotto, il punto di partenza per un curioso viaggio nella memoria delle rockstar.

Luca Cecchelli
Luca Cecchelli
Giornalista, laureato in linguistica italiana e da sempre curioso indagatore dei diversi aspetti del mondo dello spettacolo. Conduttore radiofonico e collaboratore per diverse testate e rubriche di teatro e musica, svolge parallelamente l’attività di ufficio stampa e comunicazione. Spettatore critico e melomane, è assiduo frequentatore di platee e sale da concerto oltreché batterista per passione e scrittore. Quello che ama di più però è scovare nei libri o in originali incontri e testimonianze retroscena culturali della storia della musica e incredibili aneddoti rock, di cui in particolare è appassionato conoscitore.
Top