Sanremo 2019, Mahmood fa battere le mani all’Ariston e si aggiudica la vittoria

L’artista italo-egiziano vince a sorpresa il titolo della 69esima edizione del Festival della canzone italiana con il brano “Soldi”

Sanremo2019, Mahmood fa battere le mani all'Ariston e si aggiudica la vittoria
Mahmood vince Sanremo 2019, al secondo posto si classifica Ultimo, mentre al terzo Il Volo

Sarà ricordato come il Festival dell’incontro culturale e dello scambio generazionale, che ha unito stili musicali differenti e artisti provenienti da background diversi. Si conclude l’edizione 2019 del Festival della canzone italiana, la seconda con la direzione artistica curata da Claudio Baglioni, ad aggiudicarsi il primo posto in classifica è Alessandro Mahmoud, cantautore classe ’92 di origini egiziane.

Dopo aver partecipato senza grande successo alla sesta stagione italiana di X Factor e tra le Nuove Proposte di Sanremo 2016, l’artista si è messo recentemente in mostra come autore, realizzando Hola (I Say) per Marco Mengoni e Tom Walker e Nero Bali per Elodie, Michele Braci e Guè Pequeno.

“Soldi” è il titolo della canzone vincitrice di questo Festival, composta a sei mani da Mahmood insieme a Dario “Dardust” Faini e Charlie Charles, seguita a ruota al secondo posto da “I tuoi particolari” di Ultimo (il grande favorito della vigilia) e da “Musica che resta” de Il Volo, sul gradino più basso del podio. Di seguito l’elenco completo dei ventiquattro artisti in gara, con le relative posizioni in classifica.

La classifica di Sanremo 2019

  1. Mahmood – Soldi
  2. Ultimo – I tuoi particolari
  3. Il Volo – Musica che resta
  4. Loredana Berté – Cosa ti aspetti da me
  5. Simone Cristicchi – Abbi cura di me
  6. Daniele Silvestri – Argento vivo
  7. Irama – La ragazza con il cuore di latta
  8. Arisa – Mi sento bene
  9. Achille Lauro – Rolls Royce
  10. Enrico Nigiotti – Nonno Hollywood
  11. Boomdabash – Per un milione
  12. Ghemon – Rose viola
  13. Ex-Otago – Solo una canzone
  14. Motta – Dov’è l’Italia
  15. Francesco Renga – Aspetto che torni
  16. Paola Turci – L’ultimo ostacolo
  17. The Zen Circus – L’amore è una dittatura
  18. Federica Carta e Shade – Senza farlo apposta
  19. Nek – Mi farò trovare pronto
  20. Negrita – I ragazzi stanno bene
  21. Patty Pravo con Briga – Un po’ come la vita
  22. Anna Tatangelo – Le nostre anime di notte
  23. Einar – Parole nuove
  24. Nino D’Angelo e Livio Cori – Un’altra luce
Nico Donvito
Nico Donvito
Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.
Top