Simone Tomassini e l’amore che arriva “Ovunque”

Tempo di nuova musica per il cantautore lombardo, in uscita con il brano che segna la sua rentrée discografica

Simone Tomassini
Simone Tomassini si racconta ai lettori di Musica361 in occasione del lancio del nuovo singolo “Ovunque”

Si intitola Ovunque il brano che segna il ritorno discografico di Simone Tomassini, artista che ricordiamo sul palco di Sanremo 2004 con “E’ stato tanto tempo fa”, oltre che per la partecipazione nel corso della seconda edizione di Music Farm. Il cantautore comasco è tornato in rotazione radiofonica dallo scorso 27 settembre con un pezzo che, di fatto, anticipa il suo sesto album di inediti, in uscita il prossimo anno per Cello Label.

Cosa rappresenta per te questo nuovo singolo?
E’ il brano che segna il mio ritorno, composto con Andrea Bonomo ed Emiliano Bassi, due autori che stimo tantissimo. La percezione delle canzoni d’amore credo che sia ormai abbastanza satura, tendenzialmente è stato detto già tutto a riguardo. In questo pezzo abbiamo voluto dare delle coordinate, una precisa collocazione a questo sentimento che, davvero, possiamo ritrovare ovunque.

Cosa ti piace e cosa meno dell’attuale settore musicale italiano?
Mi piace il fatto che si torni a parlare di live, molti ragazzi giovani riempiono palazzetti e la risposta del pubblico è molto calorosa. La cosa che mi piace meno è che sembra che tutti possano fare musica, non è giusto, perché lo studio e la gavetta sono fondamentali. Purtroppo, quello che si percepisce a volte dalla televisione è l’esatto opposto.

Insieme a Paolo Meneguzzi gestisci la Pop Music School, quali valori cercate di trasmettere?
La cosa bella della nostra scuola è che i ragazzi non ricevano da noi direttive in base ai nostri gusti personali, non vogliamo creare cloni, cerchiamo di tirare fuori la loro identità. Devono imparare a conoscersi e far conoscere chi sono, il loro approccio alla musica deve essere unico. Siamo contenti perché stiamo costruendo un bellissimo percorso.

“Ovunque” anticipa il tuo nuovo progetto discografico, quando uscirà?
Tra l’inizio e la primavera del 2020, stiamo cercando di fare un buon lavoro, prendendoci tutto il tempo necessario. Siamo in dirittura d’arrivo, a breve annunceremo sicuramente tutte le novità.

Nico Donvito
Nico Donvito
Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.
Top