Ron: Lucio!! è l’omaggio dal vivo a Dalla

Il disco contiene una serie di duetti con grandi artisti della musica italiana registrati dal vivo durante il concerto al Teatro Romano di Verona

 Andando indietro con la memoria e fermandosi all’edizione 2018 del Festival di Sanremo, non è possibile dimenticare la delicata ed emozionante partecipazione di Ron con Almeno pensami, brano inedito scritto – e rimasto nel cassetto – dall’indimenticato Lucio Dalla, interpretato nella serata dei duetti insieme a un’artista di razza come Alice.

Ron: Lucio!! è l’omaggio dal vivo a Dalla 1

A distanza di poco più di un anno dalla pubblicazione del disco Lucio! (esattamente il 2 marzo 2018), è  uscito a fine aprile Lucio!!, album dal vivo registrato lo scorso giugno al Teatro Romano di Verona.

Il valore aggiunto di questo splendido documento sta nei duetti inanellati da Ron con una nutrita schiera di valenti artisti di casa nostra intervenuti durante lo spettacolo tributo al suo pigmalione.

In casi come questo, è necessario menzionarli tutti in quanto – al di là dei gusti personali – ognuno ha omaggiato Dalla alla propria maniera: Fiorella Mannoia (Cara), Massimo Ranieri (Vita), Serena Autieri (Tu non mi basti mai), Paola Turci (Cosa sarà), Ornella Vanoni (Chissà se lo sai), Gigi D’Alessio (Canzone), Luca Carboni (Quale allegria) e la già citata Alice (Almeno pensami), più un duetto in studio con Federico Zampaglione (Felicità) e due canzoni a solo (Anna e Marco e Tutta la vita).

Ron: Lucio!! è l’omaggio dal vivo a Dalla

Alcuni momenti sono emotivamente più toccanti e coinvolgenti, grazie a interpreti di alta caratura come la Mannoia in Cara o la Vanoni in duetto virtuale con Lucio Dalla in Chissà se lo sai, ma anche Luca Carboni in Quale allegria colpisce nel segno.

Merito soprattutto di un autentico “cantore dell’anima” come Ron, tra i pochi rimasti in giro che ancora sanno far vibrare con verità le corde emotive più profonde.

A grande richiesta il tour riprenderà il prossimo 30 maggio dal Teatro San Domenico di Crema (Cremona) per proseguire sempre nel ricordo più sincero di un artista geniale, immenso e ineguagliabile come Lucio Dalla.

 

Andrea Direnzo
Andrea Direnzo
Giornalista, critico ed esperto musicale, opera a 360° nell’ambito della cultura e dello spettacolo. Ha frequentato il master in Critica Giornalistica per Teatro, Cinema, Musica e TV presso l’Accademia Nazionale di Arte Drammatica “Silvio D’Amico” di Roma e ha collaborato con le più importanti e accreditate testate musicali nazionali. Dal 2007 al 2013 è stato membro della commissione artistica del Premio Mia Martini e attualmente fa parte delle giuria del Premio Tenco e della commissione artistica del Premio Valentina Giovagnini.
Top