Lorenzo Baglioni lo ritroviamo sull’Isola degli Eroi

Mi sento… una giovane Marmotta!

Lorenzo Baglioni lo ritroviamo sull'Isola degli Eroi
Lorenzo Baglioni protagonista dal 17 settembre dell’Isola degli Eroi

La prima volta che ho avuto modo di conoscere Lorenzo Baglioni  è stato guardando e condividendo un suo video su facebook: sto parlando della celebre canzone di Enzo Jannacci “Vengo anch’io, no tu no!”, testo modificato e adattato per promuovere l’attività dell’associazione onlus “Vorrei Prendere il Treno” ponendo l’attenzione sul problema delle barriere architettoniche.

Lorenzo Baglioni, poliedrico personaggio artistico e non del panorama Italiano, nato a Grosseto il 22 settembre 1986 si laurea in matematica all’Università degli Studi di Firenze e dopo aver insegnato per alcuni anni nelle scuole superiori, nel 2012 decide di dedicarsi a tempo pieno al mondo del teatro e dello spettacolo.

Lo ritroviamo cantante, attore, presentatore e autore di vari progetti scritti e realizzati con il fratello Michele. Reduce dalla partecipazione al Sanremo 2018 con “Il congiuntivo” e dopo aver presentato su Sky Uno un programma per il ripasso di fine anno di 12 materie scolastiche a tempo di musica, lo ritroviamo oggi a presentare un game show “L’Isola degli Eroi” in onda su Boing (canale 40 del DTT) ogni lunedì alle 19.50.

Di Lorenzo ammiriamo il suo spirito cantautorale ludico didattico.
Lo intervistiamo per Musica361 per conoscerlo meglio “a riflettori spenti”.

Ti senti più Peter Pan o il Grillo parlante?
Mi sento pochissimo Peter Pan, purtroppo, saranno i capelli bianchi che mi spuntano ogni giorno, e tanto meno direi Grillo Parlante, visto che è già difficile dare voce alla propria coscienza figuriamoci a quella degli altri! Mi sento una giovane marmotta, visto che la curiosità è un mio grande motore di vita!

Ti hanno definito divulgatore pop cosa ne pensi?
Mi sembra un bellissimo appellativo. La parola divulgatore mi fa venire in mente Piero Angela, che è uno dei miei punti di riferimento. La parola Pop mi fa venire in mente invece i Beatles quindi direi che anche qua si casca benissimo. Divulgatore Pop mi piace, approvato!

Che bambino sei stato?
Molto vivace, curioso, e già con la voglia di far divertire e intrattenere i propri amichetti!

Lorenzo Baglioni lo ritroviamo sull'Isola degli Eroi 2Hai la possibilità di chiedere un potere soprannaturale quale?
Vorrei poter fermare il tempo e fare così tutte quelle cose che non riesco a fare durante la giornata!

La tua essenza in una frase.
“Stay hungry. Stay foolish” (S. Jobs)

La canzone che avresti voluto scrivere.
“Anime Salve” di F. De André!

Il complimento che ti piacerebbe ricevere.
“Lorenzo, come stiri le camice te non le stira nessuno!”, così vorrebbe dire che ho imparato a farlo!

Qual è il tuo rapporto con la spiritualità?
È la ciliegina sulla torta del mio essere totalmente razionale in tutti quello che faccio!

Lorenzo Baglioni lo ritroviamo sull'Isola degli Eroi 1

Di quanto hai vissuto, cosa terresti e cosa invece lasceresti volentieri andare?
Terrei tutto quello che ho fatto, lascerei un po’ d’ansia!

Hai accettato di presentare L’Isola degli Eroi in onda su Boing, perché?
Perché ho avvertito subito che era un progetto solido, ben ideato, e che mi avrebbe messo alla prova in questa nuova avventura artistica nelle vesti di conduttore.

Articolo a cura di Juditta D’Arienzo 

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbero interessare:

Redazione
Redazione
La Redazione di Musica361 è composta da giornalisti, scrittori, copywriter ed esperti di comunicazione tutti con il comune denominatore della professionalità, dell'entusiasmo e della passione per la musica.
Top