GruVillage 105 Music Festival: 13° edizione

Torna dal prossimo 18 giugno al 28 luglio nell’area esterna de Le Gru in provincia di Torino una delle manifestazioni musicali di punta del panorama estivo. Ecco le anticipazioni.

GruVillage 105 Music Festival, 13° edizione

Nato nel 2006 come serie di serate animate da dj e ospiti per intrattenere residenti e avventori del torinese nel mese di agosto, dal 2007 il progetto Gru Village si è sviluppato al punto da realizzare un vero e proprio cartellone di concerti e spettacoli con nomi di richiamo per dedicarsi infine esclusivamente alla musica live, divenendo così uno dei festival di punta nel panorama estivo italiano. In questi anni hanno calcato il palco del Gru Village Simple Minds, Dream Theater, Jack Savoretti e Ian Anderson insieme ad artisti italiani come Litfiba, Elio e le Storie Tese, Fabio Concato, Mario Biondi, Pino Daniele, Francesco Renga, Francesco Gabbani, Enrico Ruggeri, Le Vibrazioni ma anche jazzisti da Gigi Cifarelli e Tullio De Piscopo a George Benson, Pat Metheny, Chick Corea, solo per citarne alcuni. E anche per l’estate 2018 pare confermata una programmazione di grande qualità per soddisfare un pubblico sempre più trasversale.

Ad aprire questa edizione nella consueta location immersa nel verde sarà il 21 giugno una delle migliori band italiane di sempre, la PFM, per proseguire con le atmosfere gospel dei Sunshine Gospel Choir e gli aggressivi ritmi rap di Gué Pequeno, diventato con il suo ultimo album Gentleman l’artista italiano più ascoltato su Spotify nel 2017. Serata evento il 12 luglio con la Filarmonica Jazz band e il featuring di Ginger Brew, mentre attesissima il 17 luglio la tappa del tour di Francesco De Gregori che regalerà classici e canzoni meno note, mai passate in radio o raramente eseguite. Da un cantautore della tradizione a Bob Sinclair, dj francese che farà scatenare l’arena sulle note delle hit che lo hanno consacrato uno dei maggiori interpreti della dance mondiale e poi una band britannica ska di culto, i Madness. Il 23 luglio uno dei due vincitori dell’ultimo festival di Sanremo, Fabrizio Moro, che interpreterà l’immancabile Non mi avete fatto niente insieme ai successi di 22 anni di carriera e comparirà anche l’idolo dei giovanissimi, Riki, con le sue hit, da Perdo le parole all’ultimo singolo Sbagliato. Per il secondo anno consecutivo poi il Festival si concluderà il 28 luglio con un grande evento gratuito, La notte della taranta con più di 30 musicisti e ballerini guidati dalle voci di Antonio Amato e Antonio Castrignano, apprezzati custodi della musica popolare salentina.

Da sempre il GruVillage stringe collaborazioni con brand che possano arricchire la manifestazione grazie a uno scambio reciproco di competenze e servizi: partner privilegiato di quest’anno sarà Radio 105, nell’ottica di un progetto pluriennale che coinvolgerà anche altre emittenti del Gruppo RadioMediaset per dare visibilità al Festival attraverso i canali radio, i siti e i principali social network. Gli ascoltatori di Radio 105 potranno vivere l’evento attraverso i collegamenti con gli studi di Milano, mentre i più fortunati potranno assistere ai live non solo accedendo all’Arena da un ingresso a loro dedicato grazie ai biglietti messi in palio in anteprima dall’emittente lo scorso 9 aprile ma in occasione dei concerti saranno presenti talent di Radio 105 che raccoglieranno, fino a pochi minuti prima dell’inizio dello show, le emozioni degli artisti nel salotto allestito nel backstage. «Ringrazio Le Gru per avere scelto il Gruppo RadioMediaset per questa partnership», ha dichiarato L’Amministratore Delegato di RadioMediaset Paolo Salvaderi, «con questo importante tassello prosegue il nostro progetto di attestarci come promotori attivi di eventi e presidiare con i marchi delle nostre emittenti i luoghi dove si fa musica dal vivo e il Piemonte e Torino sono per noi un territorio fondamentale». Il Presidente del Consorzio Esercenti di Le Gru Renato De Carli aggiunge: «Avere l’opportunità di presentare una line-up così altisonante con un partner come Radio 105 arricchisce ulteriormente il lavoro fatto fino ad oggi grazie al supporto di una radio così trasversale e cosmopolita: questo è solo un primo passo verso una collaborazione che non si fermerà all’esperienza estiva».

Il GruVillage è un festival totalmente prodotto, gestito e finanziato dal Consorzio Esercenti Le Gru che investe in questa manifestazione capace di veicolare contenuti creativi e promuovere il territorio: il biglietto del festival potrà essere utilizzato anche dopo gli spettacoli perché permette di accedere a sconti legati alle visite cittadine, ai musei e ai trasporti per raggiungere e tornare dal GruVillage, sia per i torinesi sia per i “turisti della musica”, che possono approfittare anche di pacchetti turistici creati appositamente da Booking Piemonte.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbero interessare:

Luca Cecchelli
Luca Cecchelli
Laureato in Lettere Moderne presso l’Università degli Studi di Milano con una tesi in linguistica italiana e da sempre interessato al mondo dello spettacolo, scrive per diverse testate e rubriche di teatro e musica, parallelamente all’attività di ufficio stampa. Cinefilo quasi attore, scrittore, critico, melomane e appassionato conoscitore di musica rock, è assiduo frequentatore di sale e concerti oltreché batterista per passione presso alcune formazioni.
Top