Concorsi: torna il “Premio Nilla Pizzi” e festeggia il “100 Nilla”

Torna il “Premio Nilla Pizzi” e festeggia il “100 Nilla”. Esattamente un secolo fa nasceva la celebre artista

Concorsi: torna il "Premio Nilla Pizzi" per festeggiare un importante anniversario
Logo della manifestazione

Questa ricorrenza così importante per tutti gli estimatori dell’interprete di Grazie dei fior ha un nome altrettanto speciale: 100 Nilla.

Il Trofeo Premio Nilla Pizzi è giunto alla seconda edizione.

In particolare, si tratta di un concorso canoro aperto a tutti i cantanti, cantautori e interpreti di ogni genere musicale.

Una realtà musicale dedicata esclusivamente alla valorizzazione e promozione di artisti italiani emergenti.

La manifestazione non è l’unico appuntamento in programma per festeggiare l’anniversario della nascita della prima vincitrice del Festival di Sanremo.

Il Ministero delle Telecomunicazioni ha presentato un francobollo commemorativo a Nilla Pizzi.

Concorsi: torna il "Premio Nilla Pizzi" e festeggia il "100" Nilla
Nilla Pizzi

Il Premio Nilla Pizzi nasce da un’idea di Lele Mora (manager e amico dell’artista) e Vincenzo Camporeale (Direttore Artistico e Produttore Discografico).

L’evento rappresenta un omaggio doveroso nei confronti di un’interprete dal talento unico ed indiscusso.

Nilla Pizzi con la sua voce inconfondibile è stata amata in tutto il mondo; questa straordinaria popolarità le ha permesso di essere considerata come la Regina della musica italiana.

Quest’anno in occasione del centenario dalla nascita, l’evento avrà un impatto mediatico ancora più importante.

La conduzione delle prime tre tappe è stata affidata a Emanuela Folliero.

La prima serata dedicata ai casting è avvenuta domenica 23 giugno a Milano, per proseguire il 27 giugno a Salsomaggiore Terme e tornare il 30 giugno nella capitale lombarda.

I casting-live termineranno alla fine di luglio, toccando diverse città italiane.

La seconda edizione del Premio Nilla Pizzi è diventata un format televisivo che verrà trasmesso su LATV.

Concorsi: torna il "Premio Nilla Pizzi" e festeggia il "100 Nilla"
Lele Mora con giovani finalisti

Dopo aver superato le varie fasi dei casting-live, i più talentuosi accederanno alle semifinali, che si
svolgeranno in una location di prestigio (potrebbe essere la città natale dell’artista: Sant’Agata Bolognese) nel mese di settembre.

La finalissima del “Premio Nilla Pizzi” sarà condotta da Luisa Corna.

L’evento conclusivo vedrà la partecipazione di numerosi ospiti, tra cui la madrina del premio Iva Zanicchi.

Per candidarsi ai casting-live bisogna andare sul sito www.premionillapizzi.it.

Le iscrizioni sono aperte fino al 30 giugno. Mancano ancora pochi giorni per candidarsi.

Alla manifestazione possono iscriversi cantanti, cantautori, interpreti, gruppi vocali, duo, rapper dai 12 anni in su.

Il talento non ha età – affermano gli organizzatori – e Nilla Pizzi lo ha dimostrato regalandoci, a quasi 91 anni, un’ultima memorabile interpretazione della sua canzone più celebre, Grazie dei fior, nel corso del Festival di Sanremo 2010.

 

Luca Forlani
Luca Forlani
Si è laureato con lode in Lettere e Filosofia indirizzo Linguaggi dei Media all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, si è poi specializzato laureandosi con lode all'Università La Sapienza di Roma. Inoltre, ha studiato recitazione all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica "Silvio D'Amico" di Roma. Lavora per la televisione, il teatro e la pubblicità. Scrive per numerose testate giornalistiche: Il Giornale, Il Giornale OFF, Stars System Magazine, Il Cosmo, Inkalce, Nerospinto. E ora per Musica361!
Top