Pink Sonic, il più quotato spettacolo in Europa dedicato ai Pink Floyd

Se amate i Pink Floyd non potete perdere i Pink Sonic: non una semplice tribute-band ma raffinati musicisti che riportano in scena l’essenza dei Pink Floyd, in uno show che negli anni è diventato un vero punto di riferimento internazionale per gli appassionati della storica formazione britannica.

Pink Sonic, le date del loro tour dedicato ai Pink Floyd
Francesco Pavananda dal vivo

Il loro primo disco, The piper at the gates of dawn (1967), compie quest’anno 50 anni, esattamente l’età della band di David Gilmour e soci. E più passa il tempo meno anni sembrano dimostrare: non solamente perché i Pink Floyd sono una vera band senza tempo, amata non solo dai fan della prima ora ma anche da nuove generazioni che ogni anno li scoprono o riscoprono, ma soprattutto perché, insieme o separatamente, direttamente o indirettamente, continuano ad essere protagonisti della scena musicale internazionale.

Un fenomeno che non ha fatto eccezione per l’Italia, paese con il quale la band sembra anzi avere un rapporto speciale, dall’applauditissimo film-concerto di David Gilmour registrato durante il suo ultimo tour nella tappa di Pompeii, già location pinkfloydiana, e proiettato lo scorso settembre nei cinema di tutta Europa, alla realizzazione del documentario The wall (2015) di Roger Waters, legato al nostro Bel paese – terra nella quale perse tragicamente la vita il padre Eric nella Seconda Guerra Mondiale – e recentemente protagonista col suo ultimo disco Is this the life we really want? (2017) di un curioso plagio delle opere di Emilio Isgrò. L’Italia inoltre, e in particolare Milano, era stata scelta nel 2014 per ospitare alla Fabbrica del Vapore la prima mondiale dell’imponente mostra dedicata ai memorabilia della band, “Their mortal remains”, poi rimandata – stando alle ultime fonti pare che sarà inaugurata il prossimo mese al museo Macro di Roma.

Dopo l’ultima reunion e l’esibizione della formazione originale al completo il 2 luglio 2005 in occasione del Live8 tante sono state le cover-band che hanno cercato di colmarne la mancanza con show composti dai loro storici brani. E tra le tante band spinte dal desiderio di far rivivere l’emozionante energia live dei classici concerti dei Pink Floyd negli ultimi anni ha meritato attenzione particolare proprio un gruppo italiano, i Pink Sonic, progetto nato nel 2011 dal frontman Francesco Pavananda, cantante e chitarrista dalla ventennale esperienza musicale.

Pink Sonic, le date del loro tour dedicato ai Pink Floyd

La fortuna di questo progetto, che si distingue dalle centinaia di cover-band orientate a una mera riproduzione discografica, si basa sul preciso studio fatto dal frontman nel tentativo di ricreare, quasi filologicamente, le medesime sonorità e le spettacolarizzazioni della band inglese, trasformando quella che sarebbe potuta essere una semplice tribute band in uno show unico nel suo genere: la riproduzione fedele dello stile di Gilmour, l’intesa e l’interazione tra i musicisti, le luci, i laser e l’immancabile schermo circolare di 5 metri fornito di 32 luci rendono gli show dei Pink Sonic un’esperienza unica della musica pinkfloydiana dal vivo, non solo per i virtuosismi tecnici dei singoli artisti ma anche per l’utilizzo meticoloso della stessa strumentazione musicale che si ritrova nei due grandi album live Delicate Sound of Thunder (1990) e Pulse (1994), che documentano le ultime due tournée dei Pink Floyd.

I Pink Sonic, con all’attivo oltre 200 concerti sia in Italia che all’estero e protagonisti nel 2013 di una tournée che ha visto la partecipazione di Lorelei e Durga Mc Broom – le due più famose e premiate coriste di sempre dei Pink Floyd che si sono ritrovate a cantare in Italia dopo oltre 20 anni dal loro ultimo concerto ufficiale con la formazione originale a Venezia nel 1989 – dallo scorso 13 ottobre hanno inaugurato  il nuovo tour nei teatri d’Italia e d’ Europa proponendo 150 minuti di show che prevede in scaletta brani di The dark side of the moon (1973), Wish you were here (1975) e The wall (1979). Che dire: in mancanza dei Pink Floyd dal vivo consoliamoci con i Pink Sonic.

IL TOUR 

  • 20 ottobre Teatro Sociale, Biella
  • 21 ottobre Palais Saint-Vincent, Saint-Vincent (Aosta)
  • 23 ottobre Teatro 4 Mori, Livorno
  • 24 ottobre Teatro Puccini, Firenze
  • 26 ottobre Teatro Moderno, Grosseto
  • 28 ottobre Teatro Sociale, Busto Arsizio (Varese)
  • 4 Novembre Auditorium Flaiano, Flaiano (Pescara)
  • 5 Novembre Cinema Teatro San Mauro, Lavello (Potenza)
  • 6 Novembre Teatro Don Bosco, Potenza
  • 7 Novembre Cinema Teatro Orfeo, Taranto
  • 8 Novembre Teatro Palazzo, Bari
  • 9 Novembre Cinema Teatro Comunale, Teramo
  • 11 Novembre Teatro Cristallo, Bolzano
  • 17 Novembre Teatro Nuovo, Ferrara
  • 24 Novembre Città del Teatro, Asti
  • 25 Novembre Teatro Dogana, San Marino
  • 2 Dicembre Teatro Concordia, Pordenone
  • 5 Dicembre Teatro Manzoni, Monza.

Facebook: www.facebook.com/Pink-Sonic

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbero interessare:

Luca Cecchelli
Luca Cecchelli
Laureato in Lettere Moderne presso l’Università degli Studi di Milano con una tesi in linguistica italiana e da sempre interessato al mondo dello spettacolo, scrive per diverse testate e rubriche di teatro e musica, parallelamente all’attività di ufficio stampa. Cinefilo quasi attore, scrittore, critico, melomane e appassionato conoscitore di musica rock, è assiduo frequentatore di sale e concerti oltreché batterista per passione presso alcune formazioni.
Top