Ossigeno, che successo in tv per Manuel Agnelli

Non solo giudice a X Factor: Manuel Agnelli conduce Ossigeno, programma che in un paio di puntate è diventato un successo, anzi addirittura un cult

Ossigeno, che successo in tv per Manuel Agnelli

Facile e scontata la battuta: finalmente una boccata di Ossigeno in tv. Eppure, è così. Ossigeno è il programma di Rai3 (in onda il giovedì in seconda serata) che propone Manuel Agnelli, frontman degli Afterhours e giudice a X Factor, nella veste inedita di conduttore, di colui che unisce parole e musica, ospiti e canzoni all’interno di un talk show intelligente, ricco, e molto apprezzato dal pubblico.

La finalità del programma è quella di parlare di musica e cultura stimolando la riflessione e la curiosità del pubblico, e sembra proprio che l’obiettivo sia stato raggiunto. Già la prima puntata di Ossigeno era andata bene, la seconda ha addirittura visto raddoppiare lo share. Sui social sono piovuti tantissimi commenti e un flusso incessante di complimenti per aver ospitato, chiacchierato e suonato con Ben Harper e Charlie Musselwhite, Claudio Santamaria, Ghemon, Paolo Bonolis e così via, tra ospiti di spessore e canzoni che difficilmente vengono proposte in televisione.

Ossigeno, che successo in tv per Manuel Agnelli 1
Ossigeno, Manuel Agnelli con Claudio Santamaria

Ossigeno è già cult

Non solo i social hanno dimostrato che l’interesse del pubblico era (ed è) altissimo per i contenuti proposti da Ossigeno, ma anche le ricerche effettuate su Google si sono concentrate sui nomi degli ospiti della trasmissione o su temi e canzoni di cui si è parlato nello show. Ad esempio, per quando riguarda la seconda puntata, “Dio come ti amo” di Domenico Modugno, brano con il quale Manuel Agnelli ha aperto la puntata, e “Place to be” di Nick Drake, eseguito in chiusura, sono stati molto ricercati sul web.

Il pubblico sui social ringrazia Rai3 e Agnelli e c’è chi, arrivati alla seconda puntata, già ne chiede qualcuna in più delle cinque previste. Se si potesse…

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbero interessare:

Francesca Binfaré
Francesca Binfaré
Giornalista, si occupa di musica, spettacolo e viaggi; parallelamente svolge attività di ufficio stampa. Autrice e conduttrice radiofonica dal 1989. Ha vissuto qualche tempo a Dublino, ma non ha mai suonato al campanello di Bono. Ha visto i "duri" Metallica bere un the e Slash senza l’immancabile cilindro. Affezionata frequentatrice del Festival di Sanremo e dei meandri del Teatro Ariston.
Top