Louis Tomlinson, il nuovo brano è “Miss you”. Il disco solista previsto per il 2018

Louis Tomlinson sta lavorando al suo album di debutto da solista, previsto per il prossimo anno. Fintanto che i One Direction restano in ghiacciaia…

Louis Tomlinson sta lavorando al suo album
Louis Tomlinson.

Messa in stand by l’attività con il gruppo – gli osannati One DirectionLouis Tomlinson, così come i suoi compagni di band, sta portando avanti la sua attività da solista. Lo fa con successo, visto che Louis è il fresco fresco vincitore  del “Best UK & Ireland Act” agli MTV EMA.

In questi giorni, Louis Tomlinson ha pubblicato il suo nuovo singolo, “Miss You”, brano che ha presentato per la prima volta dal vivo alla finale di X Factor UK: a casa sua, in un certo senso, visto che i One Direction sono stati scoperti proprio da Simon Cowell e dal talent inglese.

“Miss You”, come già dichiara il titolo, è una canzone dolce-amara sul cercare di scacciare il dolore che si prova quando si perde qualcuno che si ama.

A proposito di questo brano, Louis ha spiegato: «Ho scritto questa canzone in un momento della mia vita in cui uscivo a far festa tutte le sere. Col senno di poi mi rendo conto che ero davvero insensibile a qualsiasi tipo di emozione vera. Guardando sinceramente nel profondo del mio cuore, mi sono reso conto che quello che mi mancava era la ragazza di cui mi ero innamorato. Ed era importante per me scrivere qualcosa di veramente onesto».

L’altro singolo di Louis  Tomlinson, il recente “Back to You”, è stato una hit mondiale che ha raggiunto il primo posto della classifica di 37 Paesi, con visualizzazioni del video ben sopra i 200 milioni. Louis nel brano ha due featuring, con la biondissima cantautrice americana Bebe Rexha e con Digital Farm Animals, dj e producer della scuderia di Simon Cowell.

Louis Tomlinson al momento sta lavorando al suo primo album di debutto da solista, previsto per il 2018.

Print Friendly, PDF & Email
Francesca Binfaré
Francesca Binfaré
Giornalista, si occupa di musica, spettacolo e viaggi; parallelamente svolge attività di ufficio stampa. Autrice e conduttrice radiofonica dal 1989. Ha vissuto qualche tempo a Dublino, ma non ha mai suonato al campanello di Bono. Ha visto i "duri" Metallica bere un the e Slash senza l’immancabile cilindro. Affezionata frequentatrice del Festival di Sanremo e dei meandri del Teatro Ariston.
Top