Karma il nuovo album degli Humana 

Karma il nuovo album degli Humana e il tributo a Enrico Ruggeri

A trent’anni di distanza “Punk prima di te” di Enrico Ruggeri rivive nella cover di Humana.

“Per noi è un vero e proprio tributo, Ruggeri è da sempre uno dei nostri artisti di riferimento” spiega Daniele Iudicone, voce e anima punk della band al secondo album.

“Karma”, più futuristico e con sonorità diverse rispetto al precedente.

Karma il nuovo album degli Humana  e Karma

“Per questo progetto abbiamo scavato dentro di noi, immaginando una realtà ultra tecnologica ed estremizzata alla Balde Runner, e provando ad esprimere le nostre sensazioni ed emozioni attraverso la musica”.

karma il nuovo album degli umana

Vita robotizzata, alienazione, distacco dalle emozioni e consumismo sono il filo conduttore dell’album che rilancia la speranza con l’ultima traccia (bonus track): la rivisitazione del brano cult di Ruggeri, originariamente contenuto nell’album “Il falco e il gabbiano” del 1990.

Humana e il tributo a Enrico Ruggeri

“È nata quasi per caso, a Londra. Stavamo ascoltando alcune nostre cover e Alex Reeves ha iniziato a suonare alla batteria “Punk prima di te” mentre Lorenzo Sebastiani (musiche e arrangiamenti) gli è andato dietro con gli strumenti.

Penso che Enrico l’abbia presa più che bene – racconta Iudicone -, non ho avuto riscontri diretti ma dalle voci che ci sono arrivate dal suo entourage la nostra versione di “Punk prima di te” gli ha fatto piacere”.

Karma il nuovo album degli Humana  e Karma 1

Probabilmente non sarà l’ultima cover: “Stiamo pensando anche a qualche canzone dei Linkin Park, per omaggiare Chester Bennington, un altro artista che ha influenzato in modo netto la nostra formazione musicale”.

Anche se per Iudicone l’imprinting punk rimane dominante. “Da giovane sono stato frontman di diverse formazioni punk, ma per il nostro progetto musicale l’esperienza elettronica di Lorenzo Sebastiani è stata decisiva”.

Il progetto Humana nasce tra Latina e Rimini, e nelle ultime settimane ha portato Daniele Iudicone (voce, testi e melodie), Daniele Cinto (chitarra), Ilario Parascandolo (basso), Leonardo Caucci Molara (tastiere) e Elo Rini (batteria) in tour in tutta Italia.

Juditta D’Arienzo
Juditta D’Arienzo
Nata in Venezuela, conserva con orgoglio lo spirito sudamericano del “piacere del vivere”, si è perfezionata al fianco del Maestro Mike Bongiorno. Oggi, forte della sua sensibilità si dedica alla scrittura e nello specifico si avvicina “con tatto” agli artisti per far emergere il loro aspetto più umano, fuori dalle scene, a riflettori spenti.
Top