Emis Killa si dà alla moda con Family First Milano

Pitti Immagine Uomo, prestigioso appuntamento della moda, ha messo in vetrina la capsule collection Family First Milano realizzata con Emis Killa.

Emis Killa si dà alla moda con Family First Milano
Emis Killa si dà alla moda con Family First Milano.

Family First Milano X Emis Killa. Emis Killa, tra rap e moda: nel mondo del fashion Emis Killa aveva già fatto alcune comparse, torna ora con una nuova collezione a inaugurare il 2018. Alcuni giorni fa a Pitti Immagine Uomo Family First Milano, marchio fortemente legato alla musica e dall’immagine internazionale, ha presentato, insieme alla collezione principale, anche una capsule collection speciale: Family Fisrt Milano X Emis Killa, creata e realizzata a quattro mani con Emis Killa, star del rap amatissima dal pubblico.

«Ho conosciuto i ragazzi di Family First Milano mentre facevo ancora il giudice a The Voice», ha spiegato Emis. «La collaborazione è nata spontaneamente, per via della passione comune per lo streetwear in chiave fashion. La nostra capsule collection riprende il mondo carcerario, i colori sono ispirati proprio alle divise dei prigionieri. Come queste risaltano nel grigiore della detenzione, i nostri capi spiccano in un contesto urban e ricercato».

Emis Killa si dà alla moda con Family First Milano 1
Family First Milano X Emis Killa.

La collezione ha preso spunto dai capi-icona del brand Family First Milano, spingendosi fino alla creazione di nuove forme e nuovi colori. Il tema? Ovviamente ispirato agli ultimi successi di Emis Killa, non poteva essere altrimenti. Alcuni rimandi al Sud America hanno portato alla realizzazione di capi con uno spirito particolare, che richiama alcuni ambienti carcerari molto noti nell’immaginario collettivo – come può essere Guantanámo. Come ha spiegato Emis, lo stile asciutto dei capi si ispira a quello delle divise dei prigionieri, i colori sono fedelmente riproposti, compaiono anche i numeri di matricola dei carcerati. Quasi ogni capo riporta la scritta “Prisoner”.

Quali capi fanno parte della collezione Family First Milano X Emis Killa?
Felpe con cappuccio e senza, t-shirt in vari modelli (anche dall’aspetto volutamente “used”, usurato), giubbini che sembrano indossati dai membri di una gang; le camicie strizzano l’occhio a un certo abbigliamento da boss latino che vediamo nei film. Non mancano fiori dichiaratamente in stile anni ’70. Per quanto riguarda i colori, ci sono il bianco e il nero ma quello di punta scelto da Emis Killa è l’arancione. Per riassumere lo spirito della capsule collection si potrebbe dire “stile street ma sofisticato”.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbero interessare:

Francesca Binfaré
Francesca Binfaré
Giornalista, si occupa di musica, spettacolo e viaggi; parallelamente svolge attività di ufficio stampa. Autrice e conduttrice radiofonica dal 1989. Ha vissuto qualche tempo a Dublino, ma non ha mai suonato al campanello di Bono. Ha visto i "duri" Metallica bere un the e Slash senza l’immancabile cilindro. Affezionata frequentatrice del Festival di Sanremo e dei meandri del Teatro Ariston.
Top