Series by track: Suits

New York è lo scenario della serie “Suits”. Un articolo con la cravatta e le cuffiette nel taschino della pochette.

Series by track: Suits

Suits” è la serie americana ambientata in uno degli studi legali più influenti della Grande Mela. In questa cornice professionale si incroceranno le vite dei due protagonisti: Harvey Specter (Gabriel Match) e Mike Ross (Patrick J. Adams). Il termine che è stato utilizzato per dare il titolo alla serie televisiva è lo stesso col quale, a Manhattan, si identifica l’abito costosissimo che i colletti bianchi indossano per recarsi sul posto di lavoro.

All’interno di “Suits” hanno un ruolo fondamentale le donne, senza le quali i protagonisti perderebbero ogni tipo di scrupolo e umanità. Le due donne in questione sono Donna Paulsen (interpretata dalla carismatica e bellissima Sarah Rafferty) e Rachel Zayn (interpretata dalla novella duchessa del Sussex Meghan Markle che dopo le nozze regali ha abbandonato il set della serie). La trama della serie è sicuramente avvincente e piena di colpi di scena, sa essere travolgente senza cadere nel banale e facendo in modo che ogni spettatore possa conoscere le sfaccettature emotive più profonde di tutti i personaggi, sia principali che secondari.

Le colonne sonore scelte per “Suits” rendono una cornice già priva di difetti a dir poco perfetta. Vengono utilizzate sonorità blues e tendenti allo swing proprio a partire dalla sigla iniziale, ovvero “Greenback boogie” di “Ima Robot“, che trasuda self confidence e inesorabilità, tutte caratteristiche presenti nelle azioni legali dei personaggi.

Anche in questa serie tv, come in altre precedentemente trattate, sono presenti i “The XX” con il brano “Fiction”, che va a coronare il sogno d’amore tra Mike e Rachel.

Tuttavia, i momenti musicali più importanti della serie sono legati ad Harvey, avvocato spietato incapace di esprimere fino in fondo i suoi sentimenti. I brani più belli legati a “Suits”, risuonano nei momenti riflessivi del personaggio, il quale è un grande collezionista di vecchi vinili e registrazioni datate che hanno il retrogusto del suo whiskey preferito, il McCallan 18.

 

Articolo di Silvia Frattini.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbero interessare:

Redazione
Redazione
La Redazione di Musica361 è composta da giornalisti, scrittori, copywriter ed esperti di comunicazione tutti con il comune denominatore della professionalità, dell'entusiasmo e della passione per la musica.
Top