The Voice of Italy, Carmen Pierri è la vincitrice

Trionfa il talento della sedicenne campana, protagonista di una lunga cavalcata musicale cominciata dalle Blind Auditions

The Voice of Italy, Carmen Pierri è la vincitrice
Carmen Pierri, vincitrice della sesta stagione italiana del popolare talent show targato Rai Due

Tempo di verdetti per The voice of Italy che, nel corso della finalissima in scena martedì 4 giugno, ha eletto Carmen Pierri come vincitrice di questa sesta fortunata edizione, la prima ad avvalersi della travolgente conduzione di Simona Ventura.

Ad inaugurare la serata i Plunet Funk, che si sono esibiti insieme ai quattro finalisti in un medley dei loro più grandi successi. Tra gli altri ospiti di questa ultima puntata spiccano: il britannico Holly Johnson, (che ricordiamo con frontman dei Frankie Goes to Hollywood), la star giamaicana Shaggy insieme al giovane Alexander, la rapper statunitense Lizzo, il disc jockey belga Lost Frequencies e la nostra Arisa.

Buon lavoro da parte dei quattro coach, a cominciare da Gigi D’Alessio che ha portato alla vittoria la sua pupilla, seguito da Guè Pequeno e dalla seconda classificata Brenda Carolina Lawrence, terza Miriam Ayaba della scuderia di Elettra Lamborghini e quarto Diablo del team di Morgan.

Conosciamo meglio la vincitrice

Nata a Salerno, Carmen Pierri è una ragazza estremamente sorridente con la freschezza tipica dei suoi sedici anni ma, al tempo stesso, già molto matura. Inizia a muovere i primi passi nella musica all’età di sei anni, partecipando a diversi concorsi locali; per poi intraprendere il suo percorso di studi di canto e pianoforte. Appassionata del genere soul e del pop, i suoi ascolti passano da Alicia Keys a Amy Winehouse.

Considera la musica come una vittoria in un mondo di sconfitte”, mentre tra le altre passioni ama leggere, i suoi libri preferiti sono prettamente thriller e fantasy. Adora lo shopping sfrenato e, come un po’ tutti i suoi coetanei, trascorre ore sui social network, in particolare su Instagram e YouTube. A parte il sogno di affermarsi come cantante, le piacerebbe diventare medico, per poter aiutare le persone con problemi di salute.

Durante la sua galoppata, Carmen Pierri ha dato sfoggio della sua versatilità vocale cimentandosi in canzoni con stili differenti, a cominciare da “Fa che non sia mai” di Eramo & Passavanti presentata alle Blind Auditions,  passando per “Hola” di Marco Mengoni alle Battle, “Don’t call Me up” di Mabel e “Se piovesse il tuo nome” di Elisa ai Knock Out, “La notte” in duetto con Arisa e “Love on top” di Beyoncè nel corso della serata finale, fino ad arrivare al suo primo inedito, intitolato “Verso il mare”.

Nico Donvito
Nico Donvito
Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.
Top