News of the Week: Post Malone – beerbongs & bentleys

Il nuovo disco di Post Malone è una nuova bandiera dell’uomo sulla luna. È un nuovo pianeta del sistema solare della musica.

News of the Week: Post Malone - beerbongs & bentleys

È il fenomeno dell’anno: Austin Richard Post, classe 1995, conosciuto nel giro come Post Malone. È lui la vera rivelazione. A dirla tutta, il suo nuovo album “beerbongs & bentleys” (le minuscole sono volute, nda), è la consacrazione dei successi che ha collezionato, come “Rockstar” e “Psycho“. La trap ha invaso il mondo, ma è lui il vero alieno (citando la Dark Polo Gang). Come Skrillex cambiò completamente il punto di vista della musica elettronica, Post Malone non è assolutamente trap. È forte al primo ascolto, attuale con la tendenza al “colpo di fulmine” ereditata dalla società con la nascita dello streaming. Lui stesso dichiara di non voler essere etichettato, fa bene, il suo genere è “Post Malone”, nessuno suona come lui. Se proprio volessimo fare i pignoli, l’unica corrente che unisce l’atmosfera chill all’hip hop è il cloud rap, ma è giusto lasciare libera la creatività di questo artista, lontana dalle gabbie dei generi musicali.

Il disco è a dir poco perfetto. Se qualcuno si fosse innamorato di Post Malone per tracce come quelle già citate, trova in beerbongs & bentleys altrettante perle, degne di qualsiasi rotazione musicale urban. Quando ci si trova di fronte ad opere del genere è difficile commentarle, perché sono pietre miliari che rimarranno come punti di svolta. D’ora in avanti ci sarà sicuramente qualcuno che tenterà di copiare lo stile di Post Malone ed è proprio da queste grandi influenze che la musica prende nuove strade. Il ruolo di artisti come lui è fondamentale per l’evoluzione. Ovunque andrà l’hip hop d’ora in avanti, guardandosi indietro troverà il checkpoint lasciato da Malone, come hanno già fatto altri, il più recente è stato Drake. Non è un caso aver avvicinato a lui la figura di Skrillex, perché da quando il produttore statunitense ha introdotto la dubstep, la ritmica della musica elettronica è stata stravolta. Tagliando corto, nelle varie evoluzioni, la dubstep è stata uno dei fattori che ha permesso la creazione della trap, che successivamente si è diramata anche in chill trap, fino ad arrivare alle grandi idee melodiche di Post Malone. Per tutte queste ragioni beerbongs & bentleys è un disco da avere nella propria libreria. È un punto di arrivo e di ri-partenza. Non ci si stanca mai di ascoltarlo.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbero interessare:

Andrea De Sotgiu
Andrea De Sotgiu
Laureato in Comunicazione, appassionato di musica e di tecnologia. Se qualcosa nasconde una dietrologia non si darà pace finché non avrà colmato la sua sete di curiosità, che sfogherà puntualmente all'interno dei suoi articoli.
Top