Giacobbe Fragomeni fa a pugni per la causa di Valentino Negri.

Valentino Negri, il nuovo singolo esce in questi giorni. Il video di “Nato Libero” ha come testimonial d’eccezione il pugile Giacobbe Fragomeni.

“  … Cosi rimani ingabbiato in qualcuno che non sei tu. E non riesci a venirne fuori, e poi non te ne accorgi più. Che il mondo che ci avete dato, ci sta stretto e non lo capiamo. Ho già visto la stanza dei fili, ci usano come burattini, guidano la nostra vita, ci spogliano dell’anima, ci chiudono in gabbia, e ci cresce la rabbia, diventi un ingranaggio, e non hai più il coraggio di gridare a tutto il mondo che sei nato libero…

È di inconsapevole oppressione e vitale necessità di riscatto che Valentino Negri parla nel suo ultimo singolo dal titolo Nato libero in uscita in questi giorni nei maggiori digital store.

Un pezzo in italiano, per un sound di puro rock internazionale, con un intermezzo di rock rappato in pieno mood  Rage against the Machine, per riconfermarlo ancora una volta  “maestro di stile”  nel genere.

Testimonial d’eccezione nel videoclip di Nato libero, Giacobbe Fragomeni, campione del mondo WBC, ultimo vincitore de “L’isola dei Famosi”.

Valentino-Negri

 «Valentino è un tipo tosto, un ragazzo con i piedi per terra, uno come me,  è forse per questo che ci capiamo cosi tanto ; lui è travolgente e conserva in sé questa grande voglia di cambiare il mondo», dice di lui Giacobbe Fragomeni che, amico di Valentino da che si allenavano insieme a Giovanni Parisi nella mitica  ASD Boxe Voghera,  racconta che «quando mi  ha chiesto di partecipare alle riprese non ci ho pensato su nemmeno un minuto; dovevo interpretare me stesso, e mi sono anche divertito».

 «C’è bisogno di cambiare la situazione che stiamo vivendo che è incommentabile; la musica è un linguaggio universale, speriamo che questo brano arrivi soprattutto ai giovani che sono il futuro».   

Ed è proprio perché Valentino Negri non è mai stato uno che ha prediletto la via facile, portatore sano di integrità artistica ed onestà intellettuale che, consapevole dell’oppressione che quotidianamente incombe su coscienze ed operati, compone Nato libero.

Valntino-Negri-Giacobbe-Fragomeni

«Nato libero vuol essere un messaggio di speranza e di riscatto , una scossa per tutti quelli che cercano la forza per continuare a combattere per quello in cui credono  fino all’ ultimo round, come direbbe Giacobbe  spiega Valentino  in Giacobbe ho visto l’esempio, quello che ce l’ha fatta, e che quindi meglio di chiunque altro in grado di interpretare se stesso nei panni dell’alter ego dello spettatore».

Il Videoclip di cui ne firma la regia Francesco Rotunno, per la direzione artistica dello stesso Valentino,è girato tra la palestra AP Pavia , con il supporto del maestro e direttore sportivo Giancarlo Mezzadra e del Presidente Avv. Niutta e la palestra di Rozzano Kick and Punch di Angelo Valente, perché entrambe “casa per gli allenamenti di Giacobbe”.

«E’ un video grezzo – commenta Valentino – girato in low budget. Un susseguirsi di scene per rimanere in linea con il messaggio rafforzate da quelle immagini che quotidianamente ci passano sotto gli occhi; uno di quei  mezzi con cui ci plagiano, e non ce ne accorgiamo; ci spogliano dell’anima, ed iniziamo ad avere paura». 

Nato libero è un brano scritto e composto da Valentino Negri, arrangiato dal maestro Alessandro Tuvo, registrato e mixato presso lo studio Fusix di Andrea Fusi, prodotto e distribuito dalla Proxima Centauri, etichetta di cui Valentino è co-fondatore con il cantante Drupi.

Il brano è disponibile su tutti i maggiori digital store e maggiori info e dettagli si trovano sul sito web di Valentino www.valentinonegri.it.

Print Friendly, PDF & Email
Redazione
Redazione

La Redazione di Musica361 è composta da giornalisti, scrittori, copywriter ed esperti di comunicazione tutti con il comune denominatore della professionalità, dell’entusiasmo e della passione per la musica.

Top