The Kolors con De Piscopo e Nigiotti in Sala stampa

The Kolors in conferenza stampa accompagnati dagli ospiti della serata: Tullio De Piscopo ed Enrico Nigiotti. La canzone in gara, “Frida (Mai, mai, mai)”, ha un suono internazionale, non a caso è tra le favorite.

The Kolors con De Piscopo e Nigiotti in Sala Stampa
The Kolors con De Piscopo e Nigiotti in conferenza stampa al Palafiori

A sorpresa in conferenza stampa, insieme ai The KolorsTullio De Piscopo ed Enrico Nigiotti. Il primo è un mostro sacro della musica, il secondo è un talento che torna dove è partito davvero, il Festival di Sanremo. Raccontano di quanto la loro versione di Frida (Mai, mai, mai) sarà potente, già pronta la versione inglese per un eventuale Eurovision Song Contest. Sono tra i favoriti e sicuramente quelli con un suono particolarmente internazionale. Sulla scelta degli ospiti, i The Kolors rispondono sicuri: “Tullio De Piscopo è un maestro di vita. Ci divertiamo a suonare insieme. Quelle poche cose che dice ti predispongono per una performance più rilassata. Enrico è un talento alla chitarra, ha una mano blues, oggi prenderà parte durante l’assolo”.

Arriva puntale la risposta sul significato della canzone in gara: “Le donne hanno sempre la forza di superare i problemi, è questo l’insegnamento che noi prendiamo da loro. Quale esempio migliore di Frida Kahlo, che nonostante una trave nel bacino è riuscita lo stesso a diventare un’icona nel mondo dell’arte”.

Tullio De Piscopo anima la sala stampa con la tutta la sua energia,  Enrico Nigiotti lo elogia e si toglie anche qualche sassolino dalla scarpa: “Non sono campano, sono toscano, ma Tullio è la storia, io sono cresciuto ascoltando Pino Daniele. Credo che i The Kolors abbiano un sound preciso, moderno, fresco. Stasera sarà una festa. L’anno scorso avevo presentato un pezzo nelle Nuove Proposte e non sono stato preso, quest’anno torno come ospite (gli scappa un un fiero sorriso di soddisfazione, ndr)”.

L’esibizione con gli ospiti sarà determinante per la classifica? Sono loro gli avversarsi da battere in questo Sanremo 2018?

 

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbero interessare:

Andrea De Sotgiu
Andrea De Sotgiu
Laureato in Comunicazione, appassionato di musica e di tecnologia. Se qualcosa nasconde una dietrologia non si darà pace finché non avrà colmato la sua sete di curiosità, che sfogherà puntualmente all'interno dei suoi articoli.
Top