Sarà Sanremo, ecco i 16 giovani finalisti che sognano il Festival

Scopriamo insieme i nomi e i titoli delle canzoni degli aspiranti artisti delle Nuove Proposte che potrebbero varcare il foyer del Teatro Ariston.

Sarà Sanremo - I sedici finalisti e le loro canzoniA meno di tre mesi dall’inizio del Festival della canzone italiana di Sanremo 2018, la macchina organizzativa è partita a pieno ritmo, capitanata dal neo direttore artistico Claudio Baglioni. In seguito alle audizioni dal vivo avvenute a Roma lunedì 6 novembre (http://www.musica361.it/sanremo-giovani-2018), la commissione selezionatrice (composta anche da Claudio Fasulo, Massimo Giuliano, Duccio Forzano, Massimo Martelli e Geoff Westley), ha scelto quali cantanti riascoltare il prossimo 15 dicembre, nel corso della serata-evento “Sarà Sanremo” in programma su RaiUno.

«Quest’anno Sanremo darà grande spazio ai giovani – commenta il cantautore romano messo a capo dell’organizzazione della kermesse – per questo motivo abbiamo deciso di modificare il regolamento e portare alle fasi finali 16 e non più 12 concorrenti. Scegliere è stato particolarmente difficile, perché le proposte e le voci erano tutte estremamente interessanti. Il mio augurio a questi ragazzi è che sorprendano voi, come hanno sorpreso noi». 

In corsa per i sei ambiti posti disponibili, troviamo il duo femminile Aprile & Mangiaracina, composto da Sade Farina Mangiaracina e Silvia Aprile, già in gara nel 2009 con un pezzo firmato per lei da Pino Daniele. Tra gli altri “volti noti”, troviamo Eva Pavarello (ex concorrente della decima edizione di X Factor) e Antonio Laganà (che aveva preso parte alla prima stagione di The Voice), uniche due leve provenienti da talent show.

Per le quote-rap, troviamo l’italo-zairiano Michael Mudimbi e Niccolò Moriconi, meglio conosciuto con lo pseudonimo di Ultimo. Dal pianeta-indie proviene Mirko Mancini, alias Mirkoeilcane, mentre è considerato ormai un affermato autore Davide Petrella, che ha composto brani per Cesare Cremonini, Elisa e Gianna Nannini. Nessun grado di parentela con l’organizzatore del Festival per il comico toscano Lorenzo Baglioni, che propone uno dei brani più divertenti tra quelli in concorso. Tra gli stranieri in lizza, troviamo il portoghese Jose Nunes e la lussemburghese Nyvinne, protagonisti di due pezzi dal respiro internazionale. Concludono il cast di finalisti: Santiago (al secolo Marco Muraglia), Giulia Casieri, Ilaria Ceccarelli alias Iosonoaria, Dave Monaco, Carol Beria e Lucia Carmignani, in arte Luchi. Ogni singolo artista avrà un mese di tempo per farsi conoscere e apprezzare dal pubblico, i video e le canzoni sono già disponibili sul sito della Rai.

Sarà Sanremo – I sedici finalisti

Mudimbi – “Il mago”

Santiago – “Nessuno”

Mirkoeilcane – “Stiamo tutti bene”

Lorenzo Baglioni – “Il congiuntivo”

Ultimo – “Il ballo delle incertezze”

Dave Monaco – “L’eternità è di chi sa volare”

Jose Nunes – “Parlami ancora”

Davide Petrella – “Non può fare male”

Nyvinne – “Spreco personale”

Iosonoaria – “Un cerchio”

Giulia Casieri – “Come stai”

Carol Beria – “Nessuna lacrima”

Luchi – “Gli amori della mente”

Aprile & Mangiaracina – “Quell’attimo di eternità”

Eva – “Cosa ti salverà”

Antonia Laganà – “Parli”

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbero interessare:

Nico Donvito
Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Top