Santino Caravella, il comico di “Made in Sud” conquista tutti con Piglia la Puglia

Santino Caravella conquista tutti con Piglia la Puglia: boom di click perl’inno del comico di “Made in Sud”.

Santino-Caravella
Santino Caravella (Foto © DGM PRODUCTION).

Con un milione di visualizzazioni sul suo canale youtube, Santino Caravella, noto comico della trasmissione di Rai Due, “Made in Sud” dove interpreta il personaggio de “il Precario”, si consacra il nuovo “Paroliere” dei tormentoni estivi. La sua Piglia la Puglia è l’inno all’estate e al divertimento: il comico descrive, in chiave ironica, le bellezze e le bontà di una delle regioni più gettonate dagli italiani per le proprie ferie.

Non è nuovo alle produzioni musicali dedicate alla “pugliesità” (come l’ha definita l’illustre conterraneo Caparezza) ma Piglia la Puglia, sembra avere una marcia in più rispetto alle precedenti e suona come un vero e proprio spot per la sua terra. Un brano che spazia dalla pizzica-ska mescolata al pop e alla varietà di scene e colori del videoclip che ha girato attraversando on the road tutte “Le Puglie”, dove Caravella, ha indossato i panni di un itinerante venditore di prodotti tipici.

«Con Piglia la Pugliaracconta il comico – voglio dire a tutti quelli che vanno via dalla Puglia (come feci io 16 anni fa) che viviamo nella regione più bella del mondo e non troveremo altrove tutto quello che abbiamo noi qui, dal mare al cibo, ai paesaggi e alla gente, calorosa e meravigliosa».

L’artista nativo di Foggia, dal 2013 fa parte del cast di “Made in Sud”. All’attivo una lunga vita sui palcoscenici d’Italia e svariati singoli musicali. Ha frequentato il Conservatorio di Foggia ed è stato premiato al “Festival di Cabaret di Basilicata e Calabria”, a quello “delle Arti di Bologna” ed insignito anche del  prestigioso “Premio Charlot”. Dalla prossima stagione lo rivedremo nella nuova edizione della trasmissione di Rai Due.

Articolo di Marco Masciopinto.

Print Friendly, PDF & Email
Redazione
Redazione
La Redazione di Musica361 è composta da giornalisti, scrittori, copywriter ed esperti di comunicazione tutti con il comune denominatore della professionalità, dell'entusiasmo e della passione per la musica.
Top