Sanremo 2018, la terza serata minuto per minuto

Riascoltate le ultime dieci canzoni dei Big e le altre quattro delle Nuove Proposte, si avvicinano le fasi finali del Festival

Sanremo 2018, il programma completo delle serate del Festival
Claudio Baglioni, Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino al timone di questa nuova edizione della kermesse

Dopo il successo di ascolti delle prime due puntate, il Festival di Sanremo procede a vele spiegate verso la finale di sabato, giorno in cui verrà proclamato il vincitore di questa sessantottesima edizione. Apre il direttore artistico Claudio Baglioni che intona la sua “Via”, per poi lasciare spazio ai due “conduttori ufficiali” Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino.

Si parte con le Nuove Proposte, come sempre in prime time, con gli altri quattro artisti in concorso quest’anno: Mudimbi con “Il mago”, Eva con “Cosa ti salverà”, Ultimo con “Il ballo delle incertezze” e Leonardo Monteiro con “Bianca”. Al termine delle esibizioni viene divulgata la classifica provvisoria del gradimento della giuria demoscopica:

  1. Mudimbi – “Il mago”
  2. Ultimo – “Il ballo delle incertezze”
  3. Eva – “Cosa ti salverà”
  4. Leonardo Monteiro – “Bianca”

E’ il momento di riprendere la gara dei Campioni, con gli altri dieci big che non si erano esibiti ieri. Si comincia con Giovanni Caccamo, al suo terzo Festival con la ballad “Eterno”, e Lo Stato Sociale, al debutto con l’orecchiabile “Una vita in vacanza”. Prima ospite del tutto inaspettata è Virginia Raffaele, dirompente come al solito, ironizza e trascina nelle sue gag anche il padrone di casa, che si sbottona per un momento dal ruolo di incravattato cerimoniere. Arrivano i Negramaro che eseguono “Mentre tutto scorre”, brano che li ha portati al successo proprio su questo stesso palco tredici anni fa, il loro ultimo singolo “La prima volta” e “Poster”, in duetto con Baglioni.

Torna la competizione con “Passame er sale” di Luca Barbarossa“Il coraggio di ogni giorno” del duo campano composto da Enzo Avitabile e Peppe Servillo, “La leggenda di Cristalda e Pizzomunnno” di Max Gazzè“Il segreto del tempo” della coppia Roby Facchinetti e Riccardo Fogli, “Non mi avete fatto niente” di Ermal Meta e Fabrizio Moro (riammessi alla gara dopo una momentanea sospensione) e “Non smettere mai di cercarmi” di Noemi.

E’ la volta di James Taylor che omaggia l’Italia con “La donna è mobile”, oltre ad eseguire “Fire and rain” e “You’ve got a friend”, in coppia con Giorgia che, se mai ce ne fosse bisogno, fa sfoggio ancora una volta delle sue impeccabili doti vocali. L’ora è tarda ma c’è ancora tempo per le ultime due canzoni in gara, “Frida (Mai, mai, mai)” dei The Kolors e “Rivederti” di Mario Biondi, oltre alle ultime ospitate della serata: Gino Paoli, accompagnato al piano da Danilo Rea, e Nino Frassica con tutta la sua verve comica.

Alla fine della serata vengono divulgati i risultati parziali del gradimento della Giuria della Sala Stampa, che incide sul 30% della votazione complessiva. Di seguito le canzoni e gli artisti divisi per fasce, rigorosamente in ordine casuale.

Classifica alta

Max Gazzè“La leggenda di Cristalda e Pizzomunno”
Lo Stato Sociale“Una vita in vacanza”
Ermal Meta e Fabrizio Moro“Non mi avete fatto niente”

Classifica centrale

The Kolors“Frida (Mai, Mai, Mai)”
Enzo Avitabile e Peppe Servillo“Il coraggio di ogni giorno”
Luca Barbarossa“Passame er sale”

Classifica bassa

Mario Biondi“Rivederti”
Giovanni Caccamo“Eterno”
Noemi“Non smettere mai di cercarmi”
Roba Facchinetti e Riccardo Fogli “Il segreto del tempo”

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbero interessare:

Nico Donvito
Nico Donvito
Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.
Top