Rosmy finalista al Premio Mia Martini

Il singolo Un istante di noi di Rosmy è primo nella classifica radiofonica della gara.

Rosmy finalista al Premio Mia Martini
Rosmy (Foto dalla pagina FB ufficiale).

Sono passati ormai ventuno anni dalla scomparsa della voce più viscerale ed emozionante della musica italiana, la grandissima Mia Martini e, come ogni anno, ci stiamo avvicinando alle finali del premio a lei dedicato, che si terranno tra il 20 e il 22 Ottobre.

Spicca come prima in classifica radiofonica del Premio Mia Martini Rosmy, cantante e attrice teatrale, la quale è arrivata in finale con il singolo Un istante di noi.

Il brano è molto orchestrale, di stampo “sanremese”, perfettamente coerente con la tradizione della musica leggera italiana. In un’atmosfera di violini e in un sottofondo molto morbido, si fa strada il testo di questa canzone d’amore dedicata alla fugacità di un momento, che talvolta può essere metaforicamente eterno. Il brano, inoltre, fa riferimento alla domenica, un giorno che rompe la monotonia quotidiana di tutta la settimana, ridando colore alla vita e anche alla coppia. In riferimento a questa particolarità della canzone, Rosmy ha dichiarato di ritrovarsi nelle parole del Leopardi: «Rivivo un po’ quello che scrive Giacomo Leopardi ne “Il Sabato del villaggio”, dove l’attesa di quel momento di festa presuppone sempre una speranza.

rosmy-finalista-premio-mia-martiniA breve uscirà Il videoclip musicale di Un istante di noi, dove entreranno in conflitto diversi sentimenti e stati d’animo, ma alla fine vincerà quello più importante nella vita di ognuno di noi. La risposta come si potrà capire dal video e dalla canzone sembra facile, anche se non è mai scontata».

Per quanto il brano non sia una hit al primo ascolto e la strofa risulti poco incisiva, la melodia del ritornello è vincente dopo solo qualche riproduzione e questo spiega la prima posizione in classifica radiofonica del Premio Mia Martini.

A questo punto c’è solo da aspettare gli esiti delle finali a fine Ottobre che incoroneranno una nuova proposta per l’Europa. I riflettori sono tutti puntati sul paese natio di Mia, Bagnara Calabra, dove si terrà la finale. I meriti di questa grande opportunità per gli emergenti vanno a Nino Romeo, per aver portato grandi nomi a contatto con i giovani della musica italiana.

Print Friendly, PDF & Email
Andrea De Sotgiu
Andrea De Sotgiu
Laureato in Comunicazione, appassionato di musica e di tecnologia. Se qualcosa nasconde una dietrologia non si darà pace finché non avrà colmato la sua sete di curiosità, che sfogherà puntualmente all'interno dei suoi articoli.
Top