Romero Power Trio, la musica che penetra nel cuore e lascia il segno

Romero Power Trio, la recensione del loro album “I“, un piccolo gioiellino dove nulla è stato lasciato al caso.

Romero-Power-Trio
I Romero Power Trio in concerto.

Romero Power Trio. Si presentano così: tre ragazzi, tanta attitudine, groove che scorre caldo nelle vene e tanto, tanto amore, per quello che suonano. Il loro EP, intitolato “I” (evidentissimo omaggio ai Led Zeppelin) è un piccolo gioiellino. Una produzione estremamente curata, nei suoni e nelle soluzioni, dove nulla è lasciato al caso. Elementi rock’n’roll, blues, punk, hard rock vengono fagocitati, masticati e risputati in un’amalgama unica, potente e maledettamente accattivante.

Romero Power Trio, la musica che penetra nel cuore e lascia il segno 2L’Ep si compone di 4 tracce, per un totale 16 minuti circa. Si apre con “Mother Moon“: un riff potente, carico di groove accompagnato dalla voce del cantante, in equilibrio su tonalità e melodie che strizzano l’occhio a Axl Roses e Ozzy Osbourne. Il pezzo evolve in soluzioni degne della migliore NWOBHM per cambiare strada improvvisamente e aprirsi in un finale pieno d’atmosfera e pathos.

Il secondo pezzo si apre in forte contrapposizione al finale del primo: “I don’t want to be like you” è un pugno nello stomaco. Hard Rock puro, sfacciato, intrecciato a elementi blues e una voce alta e graffiante, che risolve in un refrain ammiccante, coinvolgente e spudorato.

Con “Radio” si cambia ancora. Un riff ipnotico, figlio dei migliori Rush, che si apre in una strofa che ricorda da vicino i Black Sabbath di Paranoid, in versione accelerata e potenziata. Puro vintage tirato a lucido, sostenuto da una ritmica ossessiva, bastarda e muscolosa.

Just a man” chiude l’EP. Un pezzo nostalgico, fortemente armonico, dalle tonalità minori, carico di pathos e di energia, in cui i componenti del trio intrecciano gli strumenti creando un tappeto ritmico eccezionale, potente e aperto che sostiene e valorizza la splendida linea vocale in un perfetto canto del cigno.

Romero-Power-Trio-I

“I” è un EP degno di produzioni discografiche blasonate. C’è tanto studio e tanta arte nascosta tra le pieghe melodiche di questi 4 pezzi che lasciano il segno e penetrano nel cuore di chi ascolta. Da veri rockers, li troverete nei locali di Verona e dintorni, a suonare e a portare il loro personalissimo Verbo R’n’R in giro. Per chiunque sia troppo lontano per assistere a uno dei loro concerti c’è il loro sito: Romero Power Trio (www.romeropowertrio.it), dove ascoltare i pezzi, in pieno stile indie.

Ti potrebbero interessare:

Alberto Della Rossa
Alberto Della Rossa
Sono un lettore onnivoro e schizzinoso, un musicista imbarazzante e copywriter per professione, uno di quegli oscuri figuri che scrivono descrizioni insensate sulle etichette dei vini, ad esempio. Nel tempo libero poi continuo a scrivere racconti e narrativa.
Top