Una commissione prestigiosa per il Premio Mia Martini 2016

Nomi di prestigio nella Commissione artistica del Premio Mia Martini 2016.

Premio-Mia-Martini-2016-Commissione

Il Premio Mia Martini continua la sua inarrestabile ascesa. Dopo aver consegnato agli annali una ventunesima edizione in grande stile, la macchina organizzativa capitanata da Nino Romeo è pronta a ripartire per metterne a segno un’altra che si farà ricordare. Terminata la prima fase delle audizioni, svoltesi in lungo e in largo per l’Italia, ci si prepara per gli incontri artistici previsti a fine maggio.

Per tale occasione, il Patron Romeo ha messo a punto con cura la Commissione Artistica della 22ª edizione del Premio Mia Martini che conferma presenze già note e collaudate come Franco Fasano (Direttore Artistico) e Mario Rosini (Presidente della Commissione Artistica) a cui si aggiungono due donne di valore: Simona Bencini e Danila Satragno.

Ai quattro spetterà un compito importante durante gli incontri artistici: la scelta dei giovani che proseguiranno nel percorso presentando un brano inedito per aggiudicarsi l’ambita finale di Bagnara Calabra.

Premio-Mia-Martini-2016Una commissione ben assortita e di qualità che annovera la pluriennale esperienza nel campo musicale di Franco Fasano, autore e interprete di grande talento, artefice di successi per Mina, Fausto Leali, Anna Oxa, Peppino Di Capri, Drupi, Nicola Arigliano e tanti altri, oltre che fautore di famosi brani per Lo Zecchino d’Oro e per le sigle dei cartoni animati.

Mario Rosini incarna il musicista di altissima caratura, capace di spaziare con estrema disinvolta dal pop al jazz grazie alla sua straordinaria capacità di immergersi totalmente nella musica unita a un background che annovera collaborazioni con Pino Daniele, Rossana Casale, Gino Vannelli e la stessa Mia Martini.

A loro si aggiungono, Simona Bencini, cantante dei Dirotta su Cuba, dotata di voce soul e forte carisma, artista di notevole esperienza che vanta collaborazioni con Massimo Ranieri, Irene Grandi, Sarah Jane Morris, Stefano Bollani e Danila Satragno, jazz singer e vocal trainer, ideatrice del metodo “Vocal Care” che annovera allievi come Roby Facchinetti e Red Canzian dei Pooh, Ornella Vanoni, Giuliano Sangiorni dei Negramaro, Mario Biondi, Giusy Ferreri.

Le premesse per un’edizione straordinaria ci sono tutte così come l’impegno di portare avanti un evento che ha come unico obiettivo la valorizzazione dei giovani talenti sempre e solo nel ricordo di un’artista indimenticabile come Mia Martini.

Sito Web Ufficiale: www.premiomiamartini.it
Canale FB Ufficiale: Premio.MiaMartini

Ti potrebbero interessare:

Andrea Direnzo
Andrea Direnzo
Giornalista, critico ed esperto musicale, opera a 360° nell’ambito della cultura e dello spettacolo. Ha frequentato il master in Critica Giornalistica per Teatro, Cinema, Musica e TV presso l’Accademia Nazionale di Arte Drammatica “Silvio D’Amico” di Roma e ha collaborato con le più importanti e accreditate testate musicali nazionali. Dal 2007 al 2013 è stato membro della commissione artistica del Premio Mia Martini e attualmente fa parte delle giuria del Premio Tenco e della commissione artistica del Premio Valentina Giovagnini.
Top