“Despacito”, la hit di Luis Fonsi attira più turisti a Porto Rico

Il successo mondiale di Luis Fonsi ha fatto incrementare del 45% i viaggiatori verso l’isola di Porto Rico, secondo i dati di Hotels.com

Luis Fonsi tiene molto all’isola di cui è originario, Porto Rico. Il video della sua hit mondiale “Despacito”, uno dei tormentoni dell’estate (lo era già dalla primavera), ha come protagonista femminile la ex Miss Universo portoricana Zuleyka Rivera. Il clip è stato proprio girato sull’isola.

Appassionato della sua terra, Luis Fonsi sarà soddisfatto di sapere che con “Despacito” è riuscito a far incrementare del 45% il numero dei turisti che hanno scelto di visitare Porto Rico: secondo Hotels.com™, dal momento in cui la canzone è stata lanciata lo scorso aprile, le ricerche di alberghi su quest’isola dei Caraibi sono aumentate più del 45% (paragonando i dati a quelli del 2016).

Isabelle Pinson di Hotels.com ha sottolineato come Porto Rico sia “da tempo una destinazione per le vacanze, ma per molti viaggiatori sia ancora sconosciuta”. Lo è un po’ meno, adesso, grazie a una canzone di grande successo che può offrire lo spunto per un viaggio e aiutare a far conoscere questo paese, che non solo è la terra di Luis Fonsi ma anche di Daddy Yankee, che ha collaborato alla realizzazione di “Despacito”.

Hotels.com, che è leader nel settore delle prenotazioni alberghiere online, propone diverse opzioni per visitare Porto Rico, in particolare tra gli hotel che hanno ricevuto il premio “Preferiti degli ospiti”.

Se amate stare in zone movimentate, un suggerimento potrebbe essere Condado Vanderbilt Hotel a San Juan, un resort a 5 stelle affacciato sul mare nella zona più alla moda e animata della città – Condado, appunto.

Porto Rico, più turisti grazie a Despasito
Vista sul mare dal Condado Vanderbilt Hotel. Per la foto si ringraziano l’hotel e Hotels.com

Per chi cerca qualcosa nel centro storico di San Juan, la proposta è l’Hotel El Convento, un tesoro nascosto che trabocca di storia ed eleganza.

A San Juan c’è anche un hotel vegetariano, The Dreamcatcher: è un bed&breakfast che propone una colazione vegetariana o vegana di tre portate, oltre a lezioni di yoga, meditazione e surf a remi. Attività da praticare tenendo in cuffia “Despacito”: funzionerà anche per la meditazione?

Francesca Binfaré
Francesca Binfaré
Giornalista, si occupa di musica, spettacolo e viaggi; parallelamente svolge attività di ufficio stampa. Autrice e conduttrice radiofonica dal 1989. Ha vissuto qualche tempo a Dublino, ma non ha mai suonato al campanello di Bono. Ha visto i "duri" Metallica bere un the e Slash senza l’immancabile cilindro. Affezionata frequentatrice del Festival di Sanremo e dei meandri del Teatro Ariston.
Top