Piano city Milano, la città a suon di pianoforte

Dal 19 al 21 maggio, Milano ospiterà la sesta edizione di Piano city Milano, manifestazione gratuita e aperta a tutti, dove i protagonisti saranno le persone e la musica dei pianoforti.

L’evento sarà caratterizzato da concerti, lezioni di piano, tributi a maestri, progetti e percorsi inediti, suddivisi in tre giorni, per un totale di 50 ore di musica, 450 appuntamenti in 250 luoghi differenti sia in centro città che in periferia.

Sarà il pianista Chilly Gonzales ad aprire l’evento Piano City Milano, a cui seguiranno tantissimi concerti e progetti. Tra i tanti c’è il Piano Lesson, un’occasione che permetterà di scoprire qualcosa in più sul pianoforte: le caratteristiche che contraddistinguono lo strumento musicale e i trucchi del mestiere di pianista, saranno svelate attraverso storie ed avventure raccontate dai maestri in sei lezioni.

Durante le tre giornate, si potrà assistere a concerti diurni e notturni, che partono dall’alba fino ad arrivare a notte fonda, grazie al Piano Night e al Piano Sunrise, che permetteranno, a musicisti di fama internazionale, di suonare musiche che spazieranno dall’antico al contemporaneo. Inoltre, tanti saranno i tributi ai grandi artisti, specialmente negli House Concert e nei Concerti in Cortile, che avranno sede, tra i tanti posti, al laghetto e nei giardini a Villa Reale, aperti eccezionalmente per questa bella manifestazione.

Piano city Milano, oltre ad essere aperta e gratuita per tutti, è adatto anche ai più piccoli: infatti, al Piano Center, saranno installatati dei Toy Piano, pianoforti giocattolo che coinvolgeranno i bambini cercando di farli avvicinare alla musica e, in particolare, a questo strumento.

Altro progetto portato avanti dalla manifestazione è Musica On the road, un’iniziativa che occuperà la città con concerti itineranti di Piano à Porter, Piano Bici e Piano Tandem, grazie alla collaborazione con il Gruppo Piaggio.

 

Piano city Milano, la città a suon di pianoforte 1
Un concerto durante il Piano city Milano

Tanti saranno i luoghi in cui poter assistere ai concerti nella città di Milano: Santeria Social Club, Base Milano, Mare culturale urbano, chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore, Civico Museo Archeologico, Albergo Diurno Venezia, Pinacoteca di Brera, Triennale di Milano, Palazzo Litta, Galleria Vittorio Emanuele e Bosco Verticale sono solo alcuni.

L’iniziativa, però, non si ferma solo nel centro del capoluogo lombardo, ma supera i confini della città stessa. Il programma Fuori porta, prevede infatti concerti con pianisti e generi diversi, nelle province di Milano, Como, Monza e Brianza e Bergamo.

Pronti a tuffarvi in questa nuova avventura all’insegna della musica e soprattutto del pianoforte? Per partecipare agli House Concerts e ai Concerti in Cortile è necessario prenotarsi sul sito ufficiale dell’evento, mentre per gli altri concerti è opportuno controllare le modalità di partecipazione.

Ti potrebbero interessare:

Camilla Dalloco
Camilla Dalloco
Laureata in Lettere all'Università degli Studi di Milano, scrivo per passione e leggo per diletto, fin da piccola. Curiosa, eterna sognatrice ed amante dei viaggi: vorrei fare della mia più grande passione un vero e proprio lavoro perché "il mestiere del giornalista è difficile, carico di responsabilità, con orari lunghi, anche notturni e festivi, ma è sempre meglio che lavorare".
Top