Paolo Simoni, esce “Ci sono cose che ti cambiano” secondo estratto dall’album “Noi siamo la scelta”

Noi siamo la scelta” di Paolo Simoni è un concept album che ruota attorno a un tema centrale, quello dei trentenni di oggi che vivono in Italia, o che sono emigrati all’estero, in cerca di qualcosa che questo paese non è capace di offrirgli.

Il ritorno di Paolo Simoni con “Io non mi privo” 1Si capisce da subito, appena si ascolta per la prima volta il cantautore Paolo Simoni, che Lucio Dalla, Gli Stadio e la scuola bolognese, sono modelli importanti per lui. Sopratutto quando si ascolta l’ultimo singolo in rotazione dal 28 ottobre, “Ci sono cose che ti cambiano”.

«“Ci sono cose che ti cambiano” è una canzone scritta di petto – racconta Paolo Simoni – Ci sono dentro anni di sbagli, di mancanze, di lune passate, di sogni e di voglia di futuro. Una canzone scaccia diavoli, che alla fine, si arrenderanno di fronte a chi alla vita crede per davvero!».

Paolo Simoni è un cantautore, scrive e arrangia le sue canzoni e non è certo di primo pelo, quello di cui parliamo è il quinto album. Lucio Dalla, appunto, che è sempre stato molto attento ai nuovi talenti duettò con lui nel secondo album di Simone con il brano “Io sono io e tu se tu”.

Sono molte le cose interessanti che troviamo nel curriculum di Paolo.

Nel 2010 apre a San Siro e allo Stadio Olimpico per Ligabue, nel 2007 riceve il premio “Nuova proposta emergente dell’anno” dal Club Tenco e nel 2009 vince il premio per il “miglior arrangiamento musicale”  al Festival degli Autori di Sanremo.

Nel 2013 partecipa al Festival di Sanremo nella categoria Giovani con il brano “Le Parole” (contenuto nella riedizione dell’album “Ci voglio ridere su – Le parole Edition”). In seguito si è esibito al prestigioso Blue Note di Milano, al “4 marzo (Ciao Lucio)” su Rai1 e al “Premio Gaber 2013”.

All’inizio del 2014 Paolo Simoni pubblica i singoli “Che Stress” e “15 agosto“, brani da subito tra i più suonati dalle radio. Sempre del 2014 è l’album “Si narra di rane che hanno visto il mare” (Warner Music). Apre, inoltre, le date di Ligabue allo Stadio Olimpico di Roma e allo Stadio San Siro di Milano e si esibisce da Piazza del Popolo a Roma nelle prime due puntate del “Coca-Cola Summer Festival” in onda in prima serata su Canale 5 e RTL 102.5.

Nel marzo 2015 si esibisce come opening-act del “Vivavoce Tour” di Francesco De Gregori nelle date di Roma e Milano. Nell’estate del 2016 Paolo Simoni si esibisce in occasione di alcuni dei più importanti appuntamenti della stagione, “Wind Music Awards”, “Coca-Cola Summer Festival” e “Festival Show”, oltre a portare in giro per l’Italia in concerto il suo ultimo disco “Noi siamo la scelta”.

Noi siamo la scelta” è un concept album che ruota attorno a un tema centrale, quello dei trentenni di oggi che vivono in Italia, o che sono emigrati all’estero, in cerca di qualcosa che questo paese non è capace di offrirgli.

Noi siamo la scelta, il nuovo album di Paolo SimoniQuesta la tracklist del disco:

  1. Il vuoto di questo tempo
  2. Io non mi privo
  3. Noi siamo la scelta
  4. Lascia la tua impronta
  5. Ho conosciuto l’amore
  6. Una reazione
  7. Ci sono cose che ti cambiano
  8. Giuly
  9. Suona pianoforte.

La cosa che mi pare emergere da questo album sono sicuramente i testi, diretti e non banali. Parlano di una generazione, la sua. É evidente che Paolo Simoni ha qualcosa da dire e anche se forse ancora non regge il confronto con i grandi nomi del cantautorato bologenese è altrettanto chiaro che la sua autenticità riesce a fare delle imperfezioni  quasi un punto di forza.

Articolo di di Gianluca Trunzo.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbero interessare:

Redazione
Redazione

La Redazione di Musica361 è composta da giornalisti, scrittori, copywriter ed esperti di comunicazione tutti con il comune denominatore della professionalità, dell’entusiasmo e della passione per la musica.

Top