Il Pagante, fuori l’album “Entro in pass”

Esce il 16 settembre l’album Entro in pass il nuovo lavoro de Il Pagante, il gruppo italiano più famoso tra i giovani: ironia, satira e attualità su basi elettroniche, tra brani inediti e “vecchie” glorie, cioè i singoli che li hanno resi famosi.

Il pagante, album Entro in pass
Da sinistra Federica, Eddie e Roberta componenti del gruppo Il Pagante.

Questo è il primo “vero” album, ma Il Pagante non è un gruppo sconosciuto in Italia, tutt’altro. Tanto che la scaletta di “Entro in pass” (questo il titolo del disco) è composta da dodici brani, di cui la metà sono già noti come singoli usciti negli ultimi anni, tra cui “Vamonos” che è perfino disco d’oro.

Ma chi è Il Pagante?  Un gruppo nato da un’idea di Guglielmo Panzera e Alfredo Tomasi nel 2010 come pagina Facebook, in cui si ironizzava su determinati atteggiamenti radicati tra i giovani milanesi.

Gli argomenti della blanda satira si sono poi ampliati anche al di fuori del contesto meneghino, che rimane il punto di riferimento “concettuale e logistico”. Logistico per i posti cui si fa riferimento, immortalati anche nelle foto (scattate dagli artisti stessi) del booklet, dal Bar Magenta all’Arco della Pace, dal Rattazzo (locale delle Colonne di San Lorenzo) ai Magazzini Generali; concettuale perché lo stereotipo de “Il Pagante” – che ha molto in comune anche con il “Milanese Imbruttito” – è lo studente fuori sede che si trasferisce a Milano per studiare alla Bocconi e si “distrae” secondo le tendenze dei giovani, dal paninaro dopo la discoteca ai luoghi di incontro, alle mete in vacanza (Ibiza, Formentera, Forte dei Marmi, Santa Margherita Ligure) alle fissazioni – come il WiFi (che dà anche titolo a un brano) in vacanza all’estero per condividere le foto e il viaggio ad Amsterdam.

Su basi di dance e musica elettronica, il trio de Il Pagante racconta  uno spaccato giovanile che piace, anche se loro stessi dubitano di essere completamenti compresi: i loro testi sono in realtà ironici e parodistici. Proprio Il Pagante ci ha raccontato che la loro fanbase è costituita da un pubblico quanto mai eterogeneo, che spazia da chi capisce il loro intento “satirico”, chi invece si identifica nella “cultura” raccontata e chi, perfino, ci si ritrova e si offende.

La tracklist di “Entro in pass” si apre con il brano omonimo che contiene il featuring di Jake La Furia e conta dodici tracce, tra inediti e rivisitazioni.

L’album esce per l’etichetta Warner venerdì 16 settembre, nello stesso giorno in cui comincia il loro primo tour instore, durante il quale Il Pagante incontrerà i fan nelle principali città italiane.

Il-pagante-Entro-in-pass
Entro in pass, l’album del trio Il Pagante esce il 16 settembre.

TRACKLIST – Entro in pass

01. Entro in pass 2016 (feat. Jake La Furia)
02. #Sbatti
03. Faccio After
04. La Shampista
05. Pettinero
06. Fuori Corso
07. Vamonos
08. Bomber
09. Wifi
10. Dam
11. Tomorrowland
12. Ultimo

Ti potrebbero interessare:

Cecilia Uzzo
Cecilia Uzzo
Da quando ho imparato, non ho più smesso di parlare, nemmeno quando dormo. Catapultata da un altro mondo, vivo attraverso una dimensione fatta di viola, di musica, cinema, romanzi e viaggi, (troppo) spesso mentali. Mina vagante di professione, curiosa di natura, sognatrice per passione, scrivo di tutto quello che amo e pure di più.
Top