Dopo Ashes, Sergio Sylvestre parte e va dall’altra parte del mondo

Attraverso la sua pagina facebook, Sergio Sylvestre annuncia che sta partendo per andare dall’altra parte del mondo per…

Novità per Sergio Sylvestre
Sergio Sylvestre, vincitore di Amici 15.

“Il gigante buono”: così è stato soprannominato all’interno della scuola di Amici15, scuola che lo ha fatto crescere molto (non in altezza, dati i suoi 207 cm direi che non ce n’era bisogno), da subito ha conquistato il cuore del pubblico anche se per affermarsi davvero ha dovuto superare vari ostacoli. È stato più volte messo alla prova dai professori, gli sono stati assegnati brani dalla notevole difficoltà ma grazie ai quali abbiamo potuto conoscere il vero Sergio. Sto parlando per esempio di Cambiare di Alex Baroni o di Hello di Adele (quest’ultimo contenuto nel suo cd).

Piano piano è arrivato in finale, scontrandosi con Elodie Di Patrizi, un altro pilastro di quest’ultima edizione di Amici ed è riuscito a vincere anche contro di lei, aggiudicandosi meritatamente la vittoria della 15esima edizione del programma di Maria De Filippi.

Il percorso di Sergio è stato in salita ma ben ricompensato dalla vittoria e dal disco d’oro per Big Boy, album uscito il 20 maggio 2016. Probabilmente, però, ha ancora tanto da fare e soprattutto da studiare. Spesso sul palco appare un po’ troppo timido ed ha ancora qualche incertezza sugli acuti che tende ad urlare invece che a cantare, sono piccole cose che influiscono sulla resa di un brano ed è un peccato perché Sergio oltre ad avere grandi potenzialità ha anche un grande pubblico, “i Big Hearts” come li chiama lui.

Sicuramente il brano Big Boy gli ha spianato la strada poi proseguita con Ashes, una canzone totalmente differente, allegra, energica, adatta per l’estate. Ci chiediamo infatti perché non l’abbia cantata al Coca Cola Summer Festival; avendo avuto un’opportunità così grande, ovvero quella di cantare sul palco di Piazza Del Popolo, che ha visto durante le sue serate il susseguirsi di grandi artisti della musica italiana come Elisa, Tiromancino, Noemi, Alessandra Amoroso, Gianna Nannini, Nek, Fedez, Francesco Renga ecc, forse sarebbe stata più azzeccata Ashes che non Big Boy.

Come dicevo, il brano è prettamente estivo, il ritmo è energico e Sergio più volte ha dimostrato di essere davvero versatile e bravo in questo, canta con la stessa passione sia i brani più lenti e malinconici che quelli forti e veloci. Il brano, pubblicato lo scorso 27 luglio, è disponibile in download e streaming sulle maggiori piattaforme digitali e sul canale Youtube di Sergio “SergioSylvestreVEVO”.

Attualmente è stato visto solamente da 660.400 persone, inizia la ripida discesa verso il dimenticatoio  (dove troverà sicuramente tanti altri cantanti ex talent) o riuscirà a rimanere sulla cresta dell’onda?
Intanto ha deciso di partire, lo fa sapere egli stesso scrivendo sulla sua pagina Facebook “Tante sorprese e novità in arrivo. La prima? Sto per partire per una meravigliosa avventura! Con Francesco Sole e Matt&Bise volerò nelle isole di Tahiti per scoprire le meraviglie che hanno ispirato il nuovo capolavoro della Disney: Oceania. Sarà un’esperienza pazzesca! Stay tune and follow me 😀”. Cosa ci starà riservando il “gigante buono”?

Articolo di Paolo Aruffo

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbero interessare:

Redazione
Redazione

La Redazione di Musica361 è composta da giornalisti, scrittori, copywriter ed esperti di comunicazione tutti con il comune denominatore della professionalità, dell’entusiasmo e della passione per la musica.

Top