Luca Seta a Roma “In viaggio con Keruac”… e con Massimiliano Varrese

Il 31 marzo l’attore e musicista Luca Seta si esibirà a Roma con il suo tour “In viaggio con Keruac” e ospiterà sul palco Massimiliano Varrese per uno show tra musica, teatro e letteratura.

Da ninistra Luca Seta e Massimiliano Varrese: saranno in concerto a Roma il 31 marzo.

Per presentare Luca Seta, classe 1977, sarebbe sufficiente dire che è un “artista”, una definizione tutt’altro che scontata perché non sempre i giovani che fanno spettacolo hanno la sua poliedricità e riescono brillantemente a recitare, ballare, scrivere canzoni e cantarle dal vivo davanti ad un pubblico numeroso come quello di Borgosesia, dove l’attore e musicista ha registrato il tutto esaurito.

Tutto questo è frutto di un talento innato ma anche di una costante preparazione costruita con corsi di recitazione, laboratori teatrali, studi di canto e di teatro-danza. Nato a Borgosesia (VC), Luca si è trasferito a Roma da qualche anno dove, accanto alla carriera di attore coltiva la passione per la musica. Fin da 15 anni suona la chitarra e la colonna sonora della sua crescita si basa sulle note di cantautori “colti” come De Andrè, De Gregori, Guccini e Rino Gaetano.

In campo discografico la sua opera prima è “In viaggio con Kerouac”, un album ricco di personalità con 11 brani di cui è autore e interprete. Un autentico e sincero diario musicale che racconta di momenti di vita vissuta ed emozioni ma lo fa in una veste raffinata e mai banale.

Proprio con In Viaggio con Keruac Tour 2016, Luca Seta sta girando l’Italia e il 31 marzo alle 21.00 sarà a Roma al Teatro Colle La Salle (via dell’Imbrecciato 181) dove dividerà il palco con Massimiliano Varrese, amico e collega altrettanto eclettico. Di lui Seta ha spiegato: “Coltiviamo le stesse passioni per la recitazione e per la musica. Appena ho saputo che Massimiliano scrive canzoni, come me, gli ho proposto di cantarle insieme e lui ha accettato. Faremo musica e racconteremo il nostro mondo, in un viaggio ideale dove il cantautore e lo scrittore si incontrano”.

Lo spettacolo sarà un imperdibile momento per assistere ad uno show originale che mescola musica, teatro e letteratura e i due protagonisti saranno affiancati da una band composta da musicisti strepitosi: Simone Maggio al pianoforte, Mauro Gavini al basso, David Giacomini alla chitarra, Saverio Federici alla batteria, sotto la direzione artistica di Gabriele Buonasorte sassofonista e arrangiatore dell’intero disco.

Dal 28 aprile Luca Seta sarà anche al cinema con “Infernet”, il film presentato fuori concorso alla 72^ Mostra del cinema di Venezia, di Marcello Iappelli e Roberto Farnesi, per la regia di Giuseppe Ferlito. Tra gli altri protagonisti, Remo Girone, Ricky Tognazzi, Katia Ricciarelli, Andrea Montovoli e Daniela Poggi.

Ti potrebbero interessare:

Enzo Radunanza
Enzo Radunanza
Campano trapiantato a Bologna, è un copywriter che scrive sul web di cinema, teatro, tv, enogastronomia e musica.
Top