“Non è detto”: annunciato il singolo che segna il ritorno di Laura Pausini

L’artista romagnola rompe il silenzio e annuncia la data di uscita del brano che spalanca nuovamente per lei le porte del mercato discografico.

Laura Pausini, quando esce il suo nuovo singolo Il conto alla rovescia per i numerosi fans di Laura Pausini è appena iniziato, a partire da venerdì 26 gennaio la loro beniamina tornerà in rotazione radiofonica con “Non è detto”, singolo apripista del suo dodicesimo album in studio, di prossima pubblicazione. Nelle ultime settimane, la cantante ha pubblicato sui social alcune frasi tratte dal testo di questa nuova canzone che uscirà, come di consueto, anche nella versione spagnola intitolata “Nadie ha dicho”.

A non rischiare niente non vai all’inferno e neanche sull’altare”, E noi così distanti a sopportarci con educazione”, sono alcuni dei versi postati dalla popstar di Solarolo, che ha recentemente trionfato in veste di coach nella versione messicana di “The voice”, grazie alla vittoria di un suo pupillo: il tenore Luis Adrián Cruz. Regina della musica ma anche dei talent show, dopo aver partecipato a “La banda” e “La Voz”, Laura sarà giudice della prossima edizione spagnola di “X Factor”, in onda prossimamente su Telecinco.

Tra un’assegnazione e l’altra, la Pausini ha trovato comunque il tempo per dedicarsi alla musica, realizzando un album praticamente già pronto, che sarà lanciato nel corso della prossima primavera, a cui seguirà una lunga tournée internazionale, che sarà inaugurata con due date evento in programma il 21 e 22 luglio al Circo Massimo di Roma. Di seguito le altre date che toccheranno le principali città europee e americane:

26 luglio – James L. Knight Center di Miami (Stati Uniti)
28 luglio – Greek Theatre di Los Angeles (Stati Uniti)
31 luglio – Arena di Monterrey (Messico)
2 agosto – Auditorio Telmex di Guadalajara (Messico)
4 agosto – Arena di Città del Messico (Messico)
6 agosto – Forum Majadas di Città del Guatemala (Guatemala)
8 agosto – Estadio Nacional di San Josè (Costa Rica)
11 agosto – Coliseo Voltaires di Guayaquil (Ecuador)
14 agosto – Jockey Club di Lima (Perù)
16 agosto – Luna Park di Buenos Aires (Argentina)
18 agosto – Movistar Arena di Santiago (Cile)
20 e 21 agosto – Citi Bank Hall di San Paolo (Brasile)
23 agosto – Teatro Guimaraes di Brasilia (Brasile)
25 agosto – Classic Hall di Recife (Brasile)
31 agosto – Radio City Music Hall di New York (Stati Uniti)
17 ottobre – Palau St Jordi di Barcellona (Spagna)
18 ottobre – Wizink Center di Madrid (Spagna)
20 ottobre – Zenith La Villette di Parigi (Francia)
21 ottobre – Forest National di Bruxelles (Belgio)
23 ottobre – Porsche Arena di Stoccarda (Germania)
24 ottobre – Hallenstadion di Zurigo (Svizzera)

Insomma, manca davvero poco al rientro in patria di Laura Pausini, infaticabile artista che non conosce sosta. Negli ultimi giorni si è vociferato di una sua probabile presenza sul palco del Teatro Ariston, in qualità di super ospite del prossimo Festival di Sanremo, a venticinque anni di distanza dalla storica vittoria de “La solitudine”, il brano che le ha regalato grande popolarità, la stessa che è riuscita a mantenere e consolidare in questo suo ragguardevole quarto di secolo di carriera.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbero interessare:

Nico Donvito
Nico Donvito
Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.
Top