La Bohème rivive sul palcoscenico della Royal Opera House

Il capolavoro operistico di Giacomo Puccini rivive sul palco della Royal Opera House grazie ad una nuova produzione.

La Bohème rivive sul palcoscenico della Royal Opera House
La Bohème sul palco della Royal Opera House

Martedì 3 ottobre, alle ore 20.15, torna l’appuntamento con la Royal Opera House al cinema, programmata da Nexo Digital in collaborazione con Classica HD, MYmovies.it, Sky Arte HD, Amadeus, Danza&Danza e Danzadove, Sipario-La Rivista dello Spettacolo, British Council. La stagione 2017/2018 si è aperta con Il Flauto Magico ed è pronta a continuare con La Bohème, il capolavoro operistico di Giacomo Puccini, che dal prestigioso palcoscenico di Londra viene trasmesso su più di 1500 schermi cinematografici di tutto il mondo, compresi quelli italiani.

La Bohème, trasmessa via satellite, rivive sul palco londinese e sugli schermi mondiali grazie alla nuova produzione del regista Richard Jones, insieme ad Antonio Pappano. I due dirigono un cast di giovanissimi e promettenti talenti, tra cui ricordiamo Nicole Car, Michael Fabiano e Mariusz Kwiecien.

Per chi non se lo ricordasse, l’opera di Giacomo Puccini, ripresa da Richard Jones in questa nuova produzione, tratta le vite di un gruppo di giovani artisti che sbarcano il lunario ai margini di Parigi. Le vicende si svolgono quando la Ville Lumière è capitale dell’Ottocento ed è in una veste molto bohémienne. Il regista riprende questo famoso classico, anche grazie alle scenografie da mozzare il fiato. Queste ultime sono realizzate da Stewart Laing, che si ispira agli anni ’50 dell’Ottocento, quando l’atmosfera era del tutto romantica. L’opera che ha conquistato tutto il mondo, quindi, torna a vivere al giorno d’oggi, con musiche indimenticabili e catturando l’attenzione e il cuore del pubblico con una storia d’amore tratta dalla vita quotidiana.

Dopo il Flauto Magico e La Bohème, i prossimi appuntamenti sono con Alice nel paese delle meraviglie (23 ottobre), Lo Schiaccianoci (5 dicembre), Rigoletto (16 gennaio), Tosca (7 febbraio), The Winter’s Tale (28 febbraio), Carmen (6 marzo), Bernstein Centenary (27 marzo), Macbeth (4 aprile), Manon (3 maggio) e Il lago dei cigni (12 giugno).

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbero interessare:

Camilla Dalloco
Camilla Dalloco
Laureata in Lettere all'Università degli Studi di Milano, scrivo per passione e leggo per diletto, fin da piccola. Curiosa, eterna sognatrice ed amante dei viaggi: vorrei fare della mia più grande passione un vero e proprio lavoro perché "il mestiere del giornalista è difficile, carico di responsabilità, con orari lunghi, anche notturni e festivi, ma è sempre meglio che lavorare".
Top