“Iamaca” il nuovo album di Stefano Ianne

Nel suo nuovo album “Iamaca”, Stefano Ianne compie un affascinante viaggio in un mondo sonoro contaminato e unico, racchiuso in nove tracce.

Iamaca-Stefano-Ianne
“Iamaca” il nuovo album di Stefano Ianne.

Venerdì 8 aprile 2016 è uscito ufficialmente in digital download, sulle principali piattaforme streaming e nei negozi fisici (quelli che ancora esistono e che per fortuna non demordono) “Iamaca” (Ian Steven Circus) il nuovo album di Stefano Ianne, noto, stimato e sapiente compositore, polistrumentista e musicoterapeuta. La sua nuova bellissima fatica musicale esce a quattro anni di distanza dal precedente lavoro “Raymond and the Bull Terriers”.

L’album è un affascinante mondo che trae origine dalla classicità del pianoforte, che non del tutto sazio cerca influenze free-jazz, per poi attraversare reminescenze sixties e trovarsi piacevolmente a colpire chi ascolta con atmosfere psichedeliche ed elettroniche. Non è forse affascinante tutto questo? Un disco è il mondo misterioso e più autentico di un artista.

Iamaca è anche il nome del trio di artisti che hanno lavorato al progetto, composto da Stefano Ianne, dal sassofonista Mario Marzi e dal percussionista Stefano Calvano.

Iamaca-Stefano-IanneCosì l’arista parla a proposito del disco appena uscito: «Ho sempre pensato che la cosa più importante sia il “sul farsi”, come diceva Pollock. E quando finiscono le mie emozioni nel comporre, iniziano quelle di coloro che ascoltano il mio lavoro. Ho scritto 9 brani completamente diversi l’uno dall’altro. Ho scelto 9 emozioni da vivere. Perché mi piace “prendere” tutti con la musica, mi piace che chiunque possa scegliere la sua strada nell’ascoltare ciò che esprimo. La musica parte da me e arriva a te. Poi torna di nuovo a me. Perché io sento la tua emozione».

“Iamaca” é distribuito in Italia da Tosca Distribution.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbero interessare:

Alex Bartolo
Alex Bartolo
Grande appassionata di musica, cantautrice con chitarra in spalla ed entertainment reporter, si approccia spontaneamente alla scrittura in musica sin dai primi anni di vita. Dottoressa in Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo si Laurea presso l'Università degli Studi di Genova, Polo Universitario Imperiese. Porta la sua Musica fino alle Canarie, sull'isola di Tenerife e, da anni, collabora con un'emittente radiofonica della Svizzera italiana e con diverse testate del settore musica, arte e spettacolo.
Top