Chi sono Hannah Williams & The Affirmations?

Hannah Williams & The Affirmations sono presenti nel nuovo disco del rapper Jay-Z: li conosci?

Hannah Williams & The Affirmations, chi sono
Hannah Williams & The Affirmations, chi sono (Foto © Zoltán Nagy).

Jay-Z ha appena pubblicato un acclamatissimo album, “4:44”. Superstar del rap, personaggio di rilievo della discografia mondiale, marito di Beyoncé, nel brano che porta il titolo dell’album Jay-Z sembra dare una sorta di risposta al disco “Lemonade” della moglie, chiedendole scusa (sulla questione vita coniugale-tradimenti di cui entrambi gli album in qualche modo parlano).

Ma, su questa canzone, c’è dell’altro da dire: Jay-Z per realizzarla ha campionato un brano di Hannah Williams & The Affirmations. La traccia “4:44”, infatti, è costruita attorno a “Late nights & heartbreak”, canzone che dà il titolo all’ultimo disco di Hannah Williams & The Affirmations.

Il talento di questa cantante era già conosciuto in ambiente soul, ma certamente finora non ha goduto di una visibilità planetaria come quella che sta avendo ora.

Il brano di Hannah Williams, tra l’altro, parla di infedeltà; è stato il produttore NO I.D. a farlo ascoltare a Jay-Z che, evidentemente, lo ha apprezzato.

“Late nights & heartbreak” è l’ultimo album di Hannah Williams; pubblicato lo scorso novembre, è stato registrato con la sua nuova band The Affirmations, a Londra.

Hannah Williams si è fatta conoscere nella scena soul nel 2012, quando ha debuttato con “A hill of feathers”. Il primo singolo estratto dall’album, “Work it out”, è riuscito a imporsi nelle radio di mezzo mondo, collezionando più di un milione di visualizzazioni su You Tube.

Il talento di Hannah fin da bambina è stato coltivato dai genitori, che l’hanno invogliata a cantare e a imparare a suonare la tromba; adesso, sul suo talento è stata accesa una luce, complice Jay-Z.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbero interessare:

Francesca Binfaré
Francesca Binfaré

Giornalista, si occupa di musica, spettacolo e viaggi; parallelamente svolge attività di ufficio stampa. Autrice e conduttrice radiofonica dal 1989. Ha vissuto qualche tempo a Dublino, ma non ha mai suonato al campanello di Bono. Ha visto i “duri” Metallica bere un the e Slash senza l’immancabile cilindro. Affezionata frequentatrice del Festival di Sanremo e dei meandri del Teatro Ariston.

Top