Franck Boclet, profumi che sanno di musica

La collezione di profumi Rock & Riot si ispira alla musica degli anni ’70 e ’80. Parola del suo creatore, lo stilista camaleonte Franck Boclet

Franck Boclet, profumi che sanno di musicaFranck Boclet ha sempre vissuto nel mondo della moda, con la sua anima da stilista camaleonte.

Motociclista, dandy con uno stile chiaro e personale, creatore di una moda controcorrente, questo è Franck Boclet.

Dopo aver lavorato dagli anni ’80 con i più grandi nomi della moda, Boclet si dedica alla creazioni di profumi dalla personalità forte, come la sua. Le nuove fragranze della collezione Rock & Riot si ispirano alla musica anni ‘7o e ’80: sono la fruttata Ashes, la legnosa Heroes, la fruttata e ambrata Angie e Cocaine, con le sue note solari e fiorite: hanno un packaging che ricorda i vinili, neri e lucidi con targhette di metallo cromate.

Dagli abiti alle fragranze.
Sì, già da tempo mi dedico ai profumi. Dopo tanti anni nella moda – che è un rincorrersi di progetti, disegni, sfilate, e poi di nuovo così ogni 6 mesi – mi è venuta voglia di cambiare. Era necessario farlo: amo la vita, e amo fare esperienze diverse.

La musica ha una parte fondamentale nella tua quotidianità?
L’ha avuta di più nel passato. Come ho detto, amo cambiare e anche le mie passioni variano col tempo. Oggi è un piacevole sottofondo che mi aiuta a vivere bene. Non posso definire la musica veramente una passione; se ne ho una, è proprio quella di fare sempre qualcosa di diverso nella vita.

Franck Boclet, profumi che sanno di musica 1Le canzoni come ti hanno ispirato per la creazione dei tuoi nuovi profumi, di cui portano i nomi?
Non mi ha ispirato tanto la musica quanto i testi. Di Heroes (brano di David Bowie) ad esempio mi piace proprio la singola parola, l’idea di essere un eroe, a cui ho dedicato una fragranza legnosa e orientale. “Angie”, che fa riferimento alla canzone dei Rolling Stones, l’ho scelto come nome per una fragranza fruttata perché è una canzone d’amore per una ragazza. Tutto è nato da un feeling tra le essenze, le suggestioni e le parole.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Francesca Binfaré
Francesca Binfaré

Giornalista, si occupa di musica, spettacolo e viaggi; parallelamente svolge attività di ufficio stampa. Autrice e conduttrice radiofonica dal 1989. Ha vissuto qualche tempo a Dublino, ma non ha mai suonato al campanello di Bono. Ha visto i “duri” Metallica bere un the e Slash senza l’immancabile cilindro. Affezionata frequentatrice del Festival di Sanremo e dei meandri del Teatro Ariston.

Top