Fiorella Mannoia, una “Combattente” dal vivo

Anno di successi per la Mannoia: un film ed un disco appena usciti, un Nastro D’Argento come autore di colonna sonora e un tour ormai prossimo alla partenza che la porterà per quasi tutto dicembre in giro per l’Italia a regalare il suo grande talento di interprete al suo foltissimo pubblico.

Fiorella Mannoia, una “Combattente” dal vivo
Fiorella Mannoia.

Una carriera lunga, lunghissima, una valangata di premi e riconoscimenti, il plauso unanime della critica e un grande affetto da parte del suo numeroso pubblico: ecco in sintesi il profilo professionale di Fiorella Mannoia. Dopo gli esordi nel cinema (come controfigura di Monica Vitti e Candice Bergen, seguendo quello che era il mestiere del padre, cascatore di professione) Fiorella ha deciso di dedicarsi completamente alla musica e di mettere la sua inconfondibile voce al servizio delle canzoni che tantissimi autori hanno scritto per lei. Perché la Mannoia le canzoni non le canta: le interpreta. E siccome sono pochissimi gli artisti che hanno la sua stessa capacità di dare un senso reale alle parole, di far capire fin dal primo ascolto cosa davvero dicono le liriche questo, al di là della musicalità, è un pregio e un talento davvero raro che la rendono risorsa preziosa per i suoi colleghi compositori.

Insieme ad un suo ritorno sul grande schermo ma come attrice e non come controfigura visto che è tra le interpreti di 7 minuti, il nuovo film di Michele Placido, l’occasione per godere ancora una volta dello straordinario talento di Fiorella Mannoia dal vivo, altra dimensione della musica leggera nella quale è particolarmente versata e capace, sarà la sua prossima tournée che prenderà il via il 1° dicembre al Teatro Creberg di Bergamo intitolata Combattente Il Tour a riprendere il nome dell’ultimo album che ha da poco pubblicato per la Oya/Sony Music. Insieme ai grandi successi che negli anni ha reso famosi e che sono diventati presenza irrinunciabile nei suoi concerti, si potranno dunque ascoltare gli arrangiamenti live delle undici canzoni che compongono la tracklist di Combattente (per cui hanno composto brani autori come Ivano Fossati, Giuliano Sangiorgi, Federica Abbate, CheopeFabrizio Moro) cominciando proprio dal brano che dà il nome al disco e proseguendo poi con Nessuna conseguenza, Siamo ancora qui, I pensieri di Zo, Anima di neve, I miei passi, L’abitudine che ho, Ogni domenica con te, Perfetti sconosciuti (quest’ultimo scritto dalla stessa Mannoia insieme a Bungaro e Cesare Chiodo e vincitore del Nastro D’Argento 2016 per la Miglior Canzone Originale visto che era la colonna sonora del film di Paolo Genovese che ne condivide il titolo), L’ultimo babbo natale e La terra da lontano.

Fiorella Mannoia, CombattenteIl tour, dopo Bergamo, proseguirà per quasi tutto il mese di dicembre toccando diverse piazze italiane, come Brescia (il 2 dicembre), Firenze, (il 4), Bologna (il 5), Ancona (il 7), Bari (il 9), Cesena (il 10), Milano (al Teatro degli Arcimboldi il 12), Padova (il 15), Torino (il 16), Sanremo (il 17), Assisi (il 19), Livorno (il 20) e infine Roma in una doppia data di chiusura (il 22 e il 23 dicembre) resasi necessaria visto l’immediato successo di vendita dei biglietti non appena sono stati disponibili nel circuito Ticket One o nei punti vendita autorizzati.

Link al video ufficiale di Combattente –  vevo.ly/WuaPT3 

Print Friendly, PDF & Email
Lucio Leone
Lucio Leone
Giornalista e architetto, ha maturato numerosi anni di esperienza in campo editoriale e della comunicazione. Collabora con diverse testate scrivendo di spettacolo, arte, musica e teatro, e conduce da due stagioni il programma radiofonico MusicalOnTheRadio. È membro delle Giuria di Qualità di due tra i più importanti riconoscimenti rivolti al teatro musicale: PrIMO - Premio Italiano del Musical Originale e OIM - Oscar Italiani del Musical. Per i tipi di Reportage ha scritto il libro Canto di Natale ed altri Racconti.
Top