Emma: “Non ho vergogna di vivere, respirare, farmi aiutare”

A grande richiesta dei fan Adesso Tour, che partirà a settembre, continua ad aggiungere date. Emma Marrone si esibirà sul palco dei principali palasport italiani.

Emma: “Non ho vergogna di vivere, respirare, farmi aiutare”
Emma Marrone (© Foto di Luisa Carcavale).

E’ un attimo che ti volti di schiena e ti cambiano le carte in tavola. L’avevo lasciata con l’ultimo album di inediti, “Schiena” appunto, che sembra ieri e invece sono passati più di due anni e lei adesso? Beh, “Adesso” è già al secondo estratto del suo ultimo album, Adesso appunto, e io giuro che la smetto di fare giochi di parole sugli album di Emma Marrone.

Detta così potrebbe anche sembrare che nessuno si sia accorto della differenza tra i due lavori e che la musica di Emma sia rimasta così tanto sulla stessa linea da non necessitare una vera e propria linea di separazione, ma io non lo credo. Il punto è che Emma ha imposto il suo modo e non si è mai fermata da quando è uscita da Amici di Maria De Filippi.

Prima la vittoria della nona edizione del talent, poi Sanremo (due volte, vincendo nel 2012), l’Eurovision Festival e tanti altri premi e partecipazioni speciali e tour e album e quando dorme??

Adesso“, l’album, è una fotografia istantanea della cantante salentina, come una polaroid la racconta per l’esatto momento che sta vivendo ora, interamente prodotto da lei insieme al produttore Luca Mattioni. Nell’album Emma è tornata ad essere autrice: la title track “Adesso (Ti voglio bene)” è stata scritta interamente dall’artista, che ha co-firmato altri due brani dell’album: “Per questo paese” e “Il paradiso non esiste”. Così recita il comunicato stampa e noi ci fidiamo? No, e infatti io l’album ce l’ho bello bello su Spotify e non riesco a non ascoltare Finalmente, Occhi profondi, Che sia tu… insomma il lavoro è ricco, intenso, sfaccettato.

Elisa, proprio in queste ore, parlando dell’uscita del suo ultimo album ha detto di Emma che ha una voce che buca, che si sono divertite da morire a duettare “Sorrido già” e che è una singer di colore caduta in una vasca di varechina”. E si lo so, a volte può anche sembrare abbia battuto la testa in quella vasca, quando presa dal suo pathos che la contraddistingue, la ritroviamo sul palco ad esibirsi con cariche movenze e sinuose contorsioni. Ma signori, dopo averla vista di persona più volte a Sanremo, all’Arena di Verona, posso dire che di costruito in lei non c’è nulla. Emma è così, è un vulcano ed esplode come le pare, e così facendo brucia tutto e tutti.

Adesso Tour 2016

E quindi tra una scapellata di qua e un duetto di là, succede che l’Adesso Tour, prodotto e organizzato da F&P Group, che partirà a settembre continua ad aggiungere date. Il tour porterà il suo 12° Disco di Platino “Adesso” (Universal Music) sul palco dei principali palasport italiani e, a grande richiesta dei fan, si aggiungono sei nuove date.

I biglietti saranno disponibili su Ticketone e circuiti di vendita e prevendite abituali. Succede una cosa ad alcuni artisti che ad altri non succede mai in una intera carriera e che invece credo sia successo ad Emma: il pregiudizio rispetto alla personalità, alla provenienza dai talent, ti può segnare per sempre, ti può impiccare a un pubblico definito e circoscritto senza via di fuga. E invece se ascolti alla radio l’ultimo singolo estratto “Io di te non ho paura”, beh non può non piacere un pò a tutti, non può non trasmettere tutta l’energia che disegna nella nostra testa una Emma vera, donna, matura, artista completa anche nella sua incompletezza.

L’istinto di sopravvivenza ci porta a scappare da qualcosa o qualcuno che ci fa paura” spiega Emma parlando del video in cui “recita” con Francesco Arca. Un video che strizza un pò l’occhio a Love Yourself di Justin Bieber, ma non importa. Anzi gli dà quel gusto internazionale che ci piace tanto. «Scappiamo perché temiamo di non avere il coraggio e di non essere abbastanza forti per restare e affrontare i nostri “demoni”. Questa è una storia di presa di coscienza di se stessi dove la voglia di liberarsi dalle oppressioni e dalle prigioni dell’anima diventa più forte di tutto. Non avere più vergogna di farsi aiutare, vivere, respirare».

E quindi lei corre, corre nel video e corre nella vita. Prossimi appuntamenti da segnare? Rufus Wainwright ha annunciato su Twitter che il 28 luglio: Emma sará la Speciale Guest del suo concerto all’Arena Flegrea di Napoli. E poi il tour. Io prenoto. Adesso.

Dove si esibirà Emma Marrone con Adesso Tour?

16 settembre – Milano – Mediolanum Forum (Assago)
17 settembre – Milano – Mediolanum Forum (Assago)
21 settembre – Firenze – Nelson Mandela Forum
23 settembre – Roma – PalaLottomatica
24 settembre – Roma – PalaLottomatica
28 settembre – Ancona – Pala Prometeo NEW
30 settembre – Bari – Pala Florio
1 ottobre – Bari – Pala Florio
6 ottobre – Pescara – Pala Giovanni Paolo II NEW
8 ottobre – Acireale (Catania) – Palasport
10 ottobre – Napoli – Pala Partenope
12 ottobre – Livorno –Modigliani Forum NEW
14 ottobre – Conegliano (Treviso) – Zoppas Arena NEW
15 ottobre – Padova – Kioene Arena
17 ottobre – Montichiari (Brescia) – Pala George NEW
19 ottobre – Rimini – 105 Stadium NEW
21 ottobre – Bologna – Unipol Arena
22 ottobre – Torino – Pala Alpitour

Articolo di Mario Acampa.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbero interessare:

Redazione
Redazione
La Redazione di Musica361 è composta da giornalisti, scrittori, copywriter ed esperti di comunicazione tutti con il comune denominatore della professionalità, dell'entusiasmo e della passione per la musica.
Top