Dirotta su Cuba, “The sound table” è il nuovo brano strumentale con Fabrizio Bosso

La band simbolo del funky italiano propone “The sound table”, brano strumentale arricchito dalla partecipazione di Fabrizio Bosso.

Dirotta su Cuba, "The sound table" è il nuovo brano strumentale con Fabrizio Bosso
Dirotta su Cuba

Dopo il disco “Studio Sessions Vol.1” e il lungo tour che ne è seguito, i Dirotta su Cuba pubblicano il brano strumentale “The sound table”, arricchito dal prezioso featuring di Fabrizio Bosso e della sua tromba.

“The sound table” è nato dopo la data milanese del gruppo al Parco Experience di Milano, in cui era presente anche Fabrizio Bosso. L’accoppiata era già consolidata, visto che i Dirotta su Cuba avevano suonato con Bosso per “Studio Sessions Vol.1” nella canzone “Chiudo gli occhi”: il riscontro molto positivo del pubblico li ha spinti a continuare in questa direzione.

Dirotta su Cuba, "The sound table" è il nuovo brano strumentale con Fabrizio Bosso 1
Fabrizio Bosso.

Nel nuovo brano strumentale, l’ecclettica tromba di Fabrizio Bosso si fonde all’acid jazz dei Dirotta su Cuba dando vita a un brano dalle sonorità inedite e affascinanti. Chissà che non sia il preludio per una collaborazione più consistente…

«I Dirotta hanno sempre fatto fin dagli esordi dei brani strumentali, è una tradizione che fa proprio parte del genere. Li abbiamo spesso suonati durante i concerti e nell’ultimo disco “Studio Sessions Vol.1” abbiamo inserito un nostro arrangiamento di “Dancing Machine” dei Jackson 5 – sottolinea Simona Benicini, voce e storica frontwoman dei Dirotta su Cuba – “The sound table” è un brano che avevamo preparato con Fabrizio Bosso per il nostro concerto di Milano, lo scorso settembre. Una bella collaborazione che abbiamo subito voluto fermare in questo video».

Stefano De Donato, mente e bassista della band, fa notare come «“The sound table” racchiuda molti degli ingredienti che i Dirotta su Cuba amano: ci sono il funk, il jazz, il brasil… ci sono ritmo e melodia, ci sono energia e immediatezza, e con un ospite di eccellenza come Fabrizio Bosso il tutto diventa una cosa sola: musica bella già per il solo piacere di farla».

Il versatile Bosso, dal canto suo, è felice di aver collaborato con i Dirotta su Cuba, «Un gruppo che mi ha sempre attirato perché ha un sound e una carica senza molti precedenti in Italia, e hanno segnato sicuramente più di una generazione».

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbero interessare:

Francesca Binfaré
Francesca Binfaré
Giornalista, si occupa di musica, spettacolo e viaggi; parallelamente svolge attività di ufficio stampa. Autrice e conduttrice radiofonica dal 1989. Ha vissuto qualche tempo a Dublino, ma non ha mai suonato al campanello di Bono. Ha visto i "duri" Metallica bere un the e Slash senza l’immancabile cilindro. Affezionata frequentatrice del Festival di Sanremo e dei meandri del Teatro Ariston.
Top