Dicono di Sanremo: Roberto Bolle

Dicono di Sanremo: Roberto Bolle può dire la sua sul Festival di Sanremo, visto che ne è stato ospite acclamato ed elegante nel 2016. Ve lo ricordate?

Dicono di Saremo: Roberto Bolle
Roberto Bolle a Sanremo 2016. Foto: © Marco Piraccini

Roberto Bolle nel 2016 è stato ospite al Festival di Sanremo. E che ospite. Ha infatti presentato una coreografia ideata per un celebre brano dei Queen, “We will rock you”, con cui ha aperto la serata finale del Festival.

Proprio allora a Roberto Bolle e alla Rai è nata l’idea di portare la danza classica in prima serata in tv, come poi è stato con “La mia danza libera” e, recentemente, con “Danza con me”.

Uno degli intenti di Bolle, da sempre dichiarato, è infatti quello di far capire a chi non si è mai avvicinato alla danza che non è un’arte per pochi, ma che sa emozionare in maniera intima ognuno di noi, con il gesto e l’espressività.

Tanto è vero che a Sanremo Bolle non ha portato un brano di repertorio classico ma gli immortali Queen di Freddie Mercury, ballando sulle note di una canzone molto popolare: il risultato è stato un trionfo.

Dicono di Sanremo: Roberto Bolle e le emozioni del Festival 2016

Dicono di Sanremo: Roberto Bolle
Roberto Bolle a Sanremo 2016. Foto: © Marco Piraccini

Proprio in occasione della presentazione della serata-evento “Danza con me”,  andata in onda a inizio anno, Roberto Bolle ha ricordato la sua esperienza sanremese.

“Sanremo sa emozionare in maniera particolare, ti carica di adrenalina e incute timore”, ha detto lui che è abituato a calcare i palchi più importanti del mondo.

“Tutti dietro le quinte sono stra agitati e creano frenesia, non credo che ci possa essere persona che sia stata nel backstage dell’Ariston che mi possa smentire. Erano tutti impanicati e hanno contagiato anche me (ride, nda), l’unico tranquillo era Carlo Conti. Quell’ambiente ti mette una grande ansia, è un palco molto importante dal punto di vista mediatico. La mia esperienza al Festival è stata molto positiva: quello che fai lì lo ricordano tutti”.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbero interessare:

Francesca Binfaré
Francesca Binfaré
Giornalista, si occupa di musica, spettacolo e viaggi; parallelamente svolge attività di ufficio stampa. Autrice e conduttrice radiofonica dal 1989. Ha vissuto qualche tempo a Dublino, ma non ha mai suonato al campanello di Bono. Ha visto i "duri" Metallica bere un the e Slash senza l’immancabile cilindro. Affezionata frequentatrice del Festival di Sanremo e dei meandri del Teatro Ariston.
Top