Bologna Musica d’Autore: festival italiano per giovani cantautori

Al via la prima edizione di Bologna Musica d’Autore, il concorso canoro per giovani cantautori.

Bologna Musica d'Autore: festival italiano per giovani cantautori
Teatro Il Celebrazioni di Bologna, in cui si terrà la finale del Bologna Musica d’Autore 2017

Il 2017 è l’anno della prima edizione di Bologna Musica d’Autore, il concorso canoro riservato solo a giovani cantautori, che possono essere singoli o in gruppo, di età compresa tra i 16 e i 36 anni. Questo festival ha come scopo quello di esaltare il lato artistico dei candidati e di presentarli sulla scena musicale del nostro paese, valorizzando in particolare i loro punti di forza.

A presentarsi alle selezioni sono stati 121 cantautori, 13 band e 10 duo, per un totale di 144 partecipanti. I dati parlano chiaro: il 67% di loro proviene dal Nord Italia, il 9% dal Centro e il 21% dal Sud, mentre il 3% da italiani residenti all’estero, in particolare Spagna, Austria e Germania. Inoltre, il 41% dei candidati ha tra i 25 e i 30 anni, il 33,3% ha più di 30 anni e il 25%, invece, tra i 16 e i 20.

Tra tutti questi, solo 20 accedono alla seconda fase del concorso, quella del 24 e del 25 luglio. Stiamo parlando di Andrea Bolognesi (Cervia), Dario Coriale (Bologna), Alice Cucaro (San Lazzaro di Savena), Marco d’Anna (Napoli), Lucia Donadio (San Paolo d’Enza), Elis (Ferrara), Simone Fornasari (Piacenza), Frèè feat. Majorizm (Bellaria), Freschi Lazzi e Spilli (Potenza), Magenta 9 (Bologna), Mud (Sermide), Oscar Nini (Rosignano Marittima), Giulia Saguatti (Pesaro), Irene Scarpato (San Sebastiano al Vesuvio), Michela Tassinari (Cento), Giovanna Turi (Cento), Matteo Venturelli (Argelato), Vigù (Bologna), VHSupernova (Milano), Giulio Wilson (Firenze).

Questi ultimi vengono valutati da una giuria d’eccezione, composta da Vittorio Corbisiero, Guido Elmi, Claudio Ferrante, Antonello Giorgi, Marco Mangiarotti, Carlo Marrale, Roberto Razzini, Stefano Senardi, Antonio Vandoni, Riccardo Vitanza, Andrea Vittori e Fio Zanotti.

Bologna Musica d'Autore: festival italiano per giovani cantautori 1
Studio di registrazione di Fonoprint con cui si potrà firmare un contratto discografico ed editoriale

Alla fine saranno scelti solo 8 finalisti con un brano ciascuno, con il quale parteciperanno alla finalissima del 7 ottobre 2017 presso il Teatro Il Celebrazioni di Bologna. In questa serata si esibiranno anche i big della musica italiana e i cantanti emergenti. Il vincitore ha la possibilità di firmare un contratto discografico ed editoriale con Fonoprint per realizzare un EP e un videoclip. Inoltre, vengono assegnati il Premio della Critica per il Miglior Testo e il Premio per la Miglior Musica, entrambi di 2.500 euro.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbero interessare:

Camilla Dalloco
Camilla Dalloco

Laureata in Lettere all’Università degli Studi di Milano, scrivo per passione e leggo per diletto, fin da piccola. Curiosa, eterna sognatrice ed amante dei viaggi: vorrei fare della mia più grande passione un vero e proprio lavoro perché “il mestiere del giornalista è difficile, carico di responsabilità, con orari lunghi, anche notturni e festivi, ma è sempre meglio che lavorare”.

Top