Benji e Fede, fenomeno musicale dell’anno

Quando l’amore per la musica scorre senza fili, dal 21 ottobre esce il nuovo album  “0+”

Ore 20:15, su internet: “Ciao, facciamo un duo?”

Potrebbe sembrare l’inizio di una serata particolare in una chat di incontri e invece è l’inizio di una storia musicale e di amicizia che ha dell’incredibile.

Entrambi di Modena, entrambi giovanissimi (classe 1993-1994), entrambi con la voglia di fare musica e di esprimersi, Benji e Fede di strada dal loro fortuito incontro su internet ne hanno fatta. Sono passati, è il caso di dirlo Tutto d’un fiato, dal Coca-cola Summer Festival a Sanremo senza nemmeno darsi il tempo di farsi crescere la barba, e adesso sta per arrivare il loro nuovo album.

Benji e Fede, fenomeno musicale dell’anno

Amore wi – fi, il primo singolo, è stabile dal giorno dell’uscita ai primi posti  della classifica di Spotify e ha stabilito subito il record di essere la traccia più streammata  nel mercato italiano nella sola  giornata della sua pubblicazione con  175,704 streaming e anticipa la pubblicazione di “0+”(come il gruppo sanguigno), il loro nuovo e secondo album di inediti  che esce il 21 ottobre a poco più di un anno di distanza dal loro album di debutto e dopo una serie di successi e importanti riconoscimenti.

Ed è facile pensare che i due fanciulli si siano montati la testa dopo questa scarica di download e invece no. Perché sono pure due bravi ragazzi! È passato un anno da quando li presentai alla serata finale del Fiuggi Film Festival, ricordo che prima di cominciare andammo a mangiare. Ci fermammo in un baretto del centro al secondo piano con due tramezzini e una bibita analcolica. Il loro manager scherzava con loro sul fatto che non avessero neanche il tempo di dormire in quei giorni a causa del tour, eppure loro erano sorridenti e mi dicevano «dobbiamo riposare e stare concentrati, non possiamo deludere i nostri fan». E quel senso di responsabilità nei loro occhi era così sincero e disarmante che metteva i brividi.

Benji & Fede sono il fenomeno musicale dell’anno. Con il loro album di debutto “20:05″ hanno raggiunto n.1 delle classifiche e la certificazione Platino per le vendite, oltre ad essere presente nella classifica degli album più venduti  da oltre 50 settimane e  il loro libro Vietato smettere di Sognare  è  uno dei casi editoriali dell’anno con oltre 80.000 copie vendute in 5 ristampe.

I loro video hanno milioni di visualizzazioni e a giugno hanno debuttato nel mercato internazionale con il loro singolo in spagnolo Eres Mia che, certificato Oro per le vendite, ha ottenuto oltre 5 milioni di streaming e quasi 5 milioni di visualizzazioni per il relativo video. Ad aprile hanno partecipato con uno special show case ai Billboard Latin Music Conference & Awards a Miami e il  19 giugno agli MTV Awards sono stati i più premiati della sera aggiudicandosi tre Premi: il Nickelodeon Slimefest Award, il Best New Artist e il Tim Best Italian Band.

Un esordio che ha dell’incredibile e come se non bastasse è stata ufficializzata la loro candidatura come Best Italian Act ai prossimi Mtv Ema 2016.

Se tutte le chattate andassero a finire così…

Articolo di Mario Acampa.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbero interessare:

Redazione
Redazione

La Redazione di Musica361 è composta da giornalisti, scrittori, copywriter ed esperti di comunicazione tutti con il comune denominatore della professionalità, dell’entusiasmo e della passione per la musica.

Top