Assaggi di JukeBox

Una piccola, del tutto dichiaratamente incompleta, guida per avvicinarsi al genere dei JukeBox Musical, gli spettacoli teatrali che utilizzano canzoni famose come colonna sonora.

Pur essendo molto spesso produzioni di paesi anglofoni cominciano anche da noi ad essere una realtà conosciuta i Jukebox Musical, gli spettacoli cioè che non hanno una colonna sonora originale scritta appositamente per loro, ma che utilizzano brani tratti dal repertorio di un artista, un periodo, un genere.

Peter-Pan-il Musical
Peter Pan – Il Musical (diretto da Maurizio Colombi con Giorgio Camandona e Marta Belloni).

Ma, ancora una volta, è importante sottolineare la professionalità degli interpreti, dei musicisti e dei Direttori Musicali che si dedicano a confezionare questi spettacoli, a cui spesso è richiesto uno sforzo doppio perché non si tratta di fare semplicemente buona musica, ma anche di adattare melodie famose (con sonorità pop o rock) ad esigenze diverse, che sono quelle del teatro.

Paradossalmente, malgrado molti Jukebox Musical, sia teatrali che cinematografici, abbiano avuto un buon successo e malgrado l’Italia non abbia certo un potenziale serbatoio di materiale sonoro utile di piccole dimensioni, la proporzione tra quelli che utilizzano canzoni italiane e altri con brani stranieri è assolutamente a nostro sfavore. Cinematograficamente infatti i “musicarelli”, film musicali in voga negli anni ’60 in cui le star discografiche del periodo reinterpretavano le proprie canzoni di successo, non si sono evoluti in un genere nuovo una volta esaurito il filone e, del resto, anche teatralmente gli esempi sono pochi.

Sia come sia, alcuni di questi Jukebox Musical teatrali che hanno trovato spazio sui nostri palcoscenici sono già stato oggetto di approfondimento, altri lo saranno. Ho pensato quindi di fare un piccolo vademecum che metta insieme gli adattamenti di titoli stranieri con nostri artisti e gli spettacoli originali con un repertorio italiano. Un vademecum che aiuti ad orientarsi nel genere (con un elenco del tutto non esaustivo, ma con semplice finalità esplicativa) augurandomi che anche a qualche lettore non particolarmente ferrato in argomento e magari “digiuno di musical” venga voglia di andare a teatro e toccare con mano… pardon orecchie, questi piccoli assaggi. Bon appétit.

Jukebox Musical Monoautore

Sono appunto i Jukebox Musical la cui colonna sonora è costituita dal repertorio -edito- di un unico autore. Esempi ne sono Mamma Mia! degli Abba (la versione italiana della Stage Entertainment vedeva Chiara Noschese nei panni di Donna), We Will Rock You dei Queen (diretto da Maurizio Colombi), Solo Tu con musiche dei Matia Bazar, Sarà Perché Ti Amo dei Ricchi e Poveri e il più recente, almeno nel nuovo allestimento, Peter Pan – Il Musical (diretto da Maurizio Colombi con Giorgio Camandona e Marta Belloni) che è anche oggetto dello showreel esemplificativo:

Jukebox Musical Compilation

Si va da Priscilla la Regina del Deserto (ispirato a un film australiano non musicale) con canzoni della scena internazionale pop anni ’70, ’80 e ’90, alla Voce del Silenzio (con coreografie di Anna Rita Larghi), che “racconta” una storia solo ballata attraverso le canzoni scritte da Paolo Limiti interpretate – in originale – da alcune delle più belle e importanti voci della musica leggera italiana. Per arrivare agli ultimi, in ordine di tempo, La Via del Successo – Dreamsisters (con Amii Stewart) e The Blues Legend (l'”assaggio” della categoria è appunto questo), entrambi con una colonna sonora che ripropone grandi successi R&B, soul e blues.

Biopic JukeBox Musical

Se il Jersey Boys di Claudio Insegno, con musiche di Frankie Valli e dei Four Seasons sta attualmente riscuotendo un grande successo a Milano, esempio di Jukebox Musical ispirato ad una persona reale è stato nei primi anni del 2000 anche Lady Day (prodotto e diretto da Massimo Romeo Piparo), ovvero la storia di Billie Holiday adattata per i palcoscenici italiani. Questo ne era il trailer:

JukeBox Musical Celebrativi

Esiste infine un filone specifico di Jukebox Musical che sono una sorta di Gran Galà del settore, pensati come un insieme di numeri tratti da altri spettacoli famosi (come ad esempio il The Best of Musical o il Tributo a George Gershwin con Christian De Sica e Manuel Frattini) oppure che celebrano qualcosa di assolutamente specifico, come ad esempio Sistina Story, a cui è dedicata la pillola in video. E come si può notare l’argomento del JukeBox Musical Celebrativo, praticamente sempre, è fin da subito dichiarato nel titolo.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbero interessare:

Lucio Leone
Lucio Leone

Giornalista e architetto, ha maturato numerosi anni di esperienza in campo editoriale e della comunicazione. Collabora con diverse testate scrivendo di spettacolo, arte, musica e teatro, e conduce da due stagioni il programma radiofonico MusicalOnTheRadio. È membro delle Giuria di Qualità di due tra i più importanti riconoscimenti rivolti al teatro musicale: PrIMO – Premio Italiano del Musical Originale e OIM – Oscar Italiani del Musical. Per i tipi di Reportage ha scritto il libro Canto di Natale ed altri Racconti.

Top