Annalisa: “Mi sento più donna. Mi sono riscoperta”

Annalisa torna al Festival di Sanremo forte dell’esperienza ad Amici come coach. Continua anche la sua maturazione musicale, il suo brano in gara è “Il mondo prima di te”.

Annalisa
Annalisa in Sala Stampa Lucio Dalla

Cantautrice di origine ligure, Annalisa, un mix perfetto per il palco dell’Ariston. È lampante il cambiamento in lei. “Mi sento più donna, più consapevole” afferma, come dimostrato dalla scelta dell’outfit della prima serata (che mostrava il tatuaggio sotto il seno in stile Rihanna). Tutto serve a comunicare un’idea, un personaggio, una canzone. Per quando riguarda Il mondo prima di te, non è certo “Una finestra tra le stelle”, ma i bookmakers la premiano, quotandola terza dopo la seconda esibizione di ieri (7 febbraio).

In merito al suo cambiamento, Annalisa spiega: “Non ci sono stati drammi. Mi sono accorta di essere arrivata alla fine di un ciclo, mi sono riscoperta diversa. Avevo cambiato modo di pensare, di esprimermi. Mi sono accorta, anche banalmente guardando le foto di Instagram, che avevo avuto un cambiamento, probabilmente in un modo più maturo. Mi sento più completa adesso. È una rinascita, una riscoperta di me”.

Mentre per quanto riguarda la canzone portata al Festival e il nuovo disco in uscita: ” Il mio ‘Bye Bye’ (titolo del disco) è un saluto al passato prima di partire e scoprire cosa ti riserva il futuro”. Insieme ad Annalisa, venerdì si esibirà Michele Bravi: “Ho sempre amato la voce di Michele Bravi, impreziosirà il brano, a lui andranno i momenti più intensi, con tonalità gravi, io mi sposterò nelle note sopra”. Infine, un pensiero al passato, quello lasciato indietro con questa riscoperta. Quando le chiedono cosa direbbe alla Annalisa di Amici, lei: “Quando mi riguardo provo tenerezza. Adesso le direi: ‘Buttati’. Si impara tantissimo quando si fanno delle cavolate”.

 

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbero interessare:

Andrea De Sotgiu
Andrea De Sotgiu
Laureato in Comunicazione, appassionato di musica e di tecnologia. Se qualcosa nasconde una dietrologia non si darà pace finché non avrà colmato la sua sete di curiosità, che sfogherà puntualmente all'interno dei suoi articoli.
Top